Finali Lega Basket Serie A: La Reyer Venezia si aggiudica Gara 5 in rimonta contro un’ottima Dolomiti Energia Trento

Michael Bramos regala la vittoria alla sua Reyer Venezia con un incredibile tiro allo scadere annullando l'ottima prestazione degli avversari

0

VENEZIA VINCE CONTRO UNA TRENTO SPRECONA

Dopo il settimo scontro in questa stagione, 2 durante la fase regolare e 5 in questi playoff, possiamo dire che la Reyer Venezia e la Dolomiti Energia Trento abbiano poco da nascondersi tatticamente.

La partita di ieri ha regalato molte emozioni e possiamo tranquillamente definirla la migliore di questa fase finale.

La Reyer Venezia soffre per 35 minuti riuscendo però a rimanere sempre vicina alla Dolomiti Energia Trento, che provata da un’ottima prestazione di squadra, subisce un black-out mentale negli ultimi 5 minuti che gli costa la sconfitta in Gara 5.

La partita si conclude con il risultato di 65-63 per la Reyer Venezia, che la spunta grazie ad un tiro da 3 allo scadere, del suo tiratore Michael Bramos.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO

La partita, ha differenza di Gara 4, è più equilibrata e le squadre devono affidarsi alle giocate dei loro uomini migliori per portarsi a casa qualche punto.

Per Trento comincia molto bene, quello che sarà poi l’MVP di squadra, Dustin Hogue con un primo quarto da 9 punti che aiuta i propri compagni a chiudere il primo quarto in vantaggio con il risultato di 16-18.

#DUSTIN HOGUE




Dall’altra parte Melvin Ejim e MarQuez Haynes cercano di limitare i danni e rispondono colpo su colpo alle giocate di un’incredibile Dolomiti Energia Trento.

Nel secondo quarto Trento continua a giocar bene e prende il largo chiudendo il primo tempo in vantaggio di 10 punti, facendo entrare in partita anche Aaron Craft e Toto Forray.

La Reyer subisce il colpo, ma torna negli spogliatoi carica e pronta a lottare per portarsi a casa il risultato davanti al pubblico del Taliercio.

Il secondo quarto si conclude con il risultato di 28-38 per gli uomini di coach Maurizio Buscaglia.

SECONDO TEMPO

Al rientro dagli spogliatoi, la Reyer sembra più decisa  di Trento ma no riesce comunque a colmare il divario di punteggio con i propri avversari, che  grazie al solito Dustin Hogue, rimane in vantaggio di 8 punti al termine del terzo quarto.




Nel quarto quarto c’è un vero e proprio cambiamento di mentalità nelle due squadre infatti: Trento comincia a perdere fiducia nella sua fase offensiva, concedendo molti punti da palle perse; Venezia invece, recupera le energie mentali e fisiche per dar vita ad un incredibile rimonta negli ultimi 5 minuti di gioco.

Nei minuti finali della partita Trento segna solo 1 canestro, sprecando tutto il vantaggio  acquisito fino a quel momento, mentre la Reyer Venezia, sfrutta il momento portandosi sul -1.

Mancano pochi secondi e la palla è in mano a Venezia, che facendo partire lo schema, libera Michael Bramos dalla linea da 3 punti, permettendogli di tirare il canestro della vittoria.

#MICHAEL BRAMOS




DICHIARAZIONI

Subito dopo la partita viene intervistato coach Buscaglia che dichiara: “Abbiamo giocato davvero bene e abbiamo sbagliato poco, ma loro sono stati più bravi a sfruttare il nostro momento di debolezza. Ora si pensa solo a Gara 6 da noi”.

Ai microfoni si presenta anche l’allenatore di Venezia, Walter De Raffaele che dichiara: “E’ stata una gran prova dei nostri ragazzi e ora dobbiamo andarci a prendere il titolo”.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

La prossima partita(Gara 6), si giocherà Martedì 20/06/2017 alle ore 21.15 in casa di Trento, e verrà trasmessa sui canali SkySport e Raisport.

 

 

 

 

 

 

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.