1220, affascinante rivista creata in soli quattro giorni

Da Tim Lindacher e Steffen Hotel per Yung Hurn

0

Steffen-Hote-lTim-Lindacher-rivista-1220La rivista 1220 è il nuovo progetto realizzato da Tim Lindacher e Steffen Hotel per Yung Hurn. Musicista austriaco Hip-hop/Rap. Si tratta di un’affascinante rivista a sé stante. 1220 è in realtà uno speciale in aggiunta al pacchetto album per l’album di debutto dell’artista Yung Hurn, con sede a Vienna Tim e Steffen hanno assunto il ruolo di graphic designer, collaborando a stretto contatto con Yung nel ruolo direttore creativo. 1220, realizzata in soli quattro giorni, costituisce la creazione di un progetto basato sull’unione dei punti di forza individuali dei due designer. “Rinchiusi” nell’ufficio dell’etichetta Live From Earth, da mattina a sera, dove il processo creativo ha definito il prodotto finale.

Il lavoro, a stretto contatto con Yung, realizzato in un breve lasso di tempo rende 1220  sporadica, sia graficamente che editorialmente. Il suo design estetico è come una sorta di grande conversazione, in cui si parla con entusiasmo, sempre più velocemente, di influenze e sulle sue possibilità. Di conseguenza, la pubblicazione non sembra essere vincolata da una struttura o da determinate regole, ma con due grafici al timone, ovviamente ne ha alcune. 1220-rivistaLe linee di testo sono state dapprima disposte in collage e poi disegnate da Yung Hurn, dopo di che sono state scansionate e processate ulteriormente.” Utilizzare la voce di Yung all’interno della rivista è il tono generale di 1220 ma senza “ancora contestuale“. Segue un ” sezione trasversale grezza attraverso l’approccio creativo di Hurn “. Prendendo spunto dal gruppo creativi, amici di Yung, 1220 presenta anche un certo numero di opere d’arte ospiti che si muovono attraverso la moda e l’arte, con contributi che danno al prodotto finale una rilevanza in una varietà di scene contemporanee. Steffen-Hote-lTim-Lindacher-rivista-1220  

Lo stile grafico di Tim e Steffen

Lo stile grafico di Tim e Steffen appare nei dettagli della pubblicazione, come i due diversi tipi di carta che si alternano ogni 16 ° pagina. Le pagine a carattere tipografico appaiono solo su carta patinata e la fotografia è ritratta su carta da riciclo non patinata. Il modus operandi impulsivo e libero che Yung Hurn conferisce nella sua musica si riflette in questa rivista, generando così un concetto di design unico. Steffen-Hote-lTim-Lindacher-rivista-1220 Tim Lindacher è cresciuto a Schifferstadt, in Germania. Si è trasferito a Mannheim per studiare con i colleghi designer, Tobias Hammer, Jean-Pierre Meier e Steffen Hotel. Uno dei principali fattori su cui Tim si è concetrato, studiando alla Hochschule di Mannheim, è stata la rivista komma. Un progetto editoriale che pubblica ogni anno il lavoro di laurea e master.

Steffen Hotel anche lui studente presso la Hochschule Mannheim è diventato caporedattore dopo tre numeri nel team editoriale di komma. La rivista della facoltà. All’università Steffen realizzò anche una sua pubblicazione in dedizione al fotografo Wolfgang Tillmans. In segito ha allargato i suoi orizzonti con uno stage presso Selam X. Dove ha ricevuto fidcia da Sebastian Zimmerhackl.  

Felicia Bruscino

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi