Acqua Essenziale – È davvero un prodotto terapeutico per l’intestino? Ecco la verità…

0

È utile specificare che prima che ’“acqua fonte essenziale” entrasse in commercio il prodotto era già esistente ma con un altro nome “Antica Fonte”.

L’acqua essenziale viene riconosciuta a tutti gli effetti dal ministero dello sviluppo economico come acqua terapeutica, in quanto è un’acqua piena di sali minerali (residuo fisso 2400 mg/l) da bere perciò solo sotto controllo e prescrizione medica.

All’interno del recente spot e sul sito del marchio che è di proprietà di “Ferrarelle”; compare una scritta che si tratta di un’acqua con elevate proprietà salutistiche e il messaggio che lascia passare lo spot è esattamente quello.




Acqua Essenziale – “Spot Pubblicitari”

Negli scorsi anni lo spot televisivo è stato oggetto di forti discussioni ed è stato addirittura considerato “ingannevole” proprio dall’Autodisciplinare Pubblicitaria Italiana per via di alcune precisazioni sugli effetti benefici dell’acqua perfetta per la pulizia del fegato.

Nel nuovo spot che avete appena visto però il concetto non si discosta di molto infatti recita così –“Povera di sodio e ricca di solfati e magnesio aiuta a pulire a fondo e purificare il fegato regolarizzando l’intestino.” Oltre a questo nello spot si specifica che facendo uso periodico di quest’acqua si stimola l’intestino facilitando una corretta evaquazione.

Cosa cambia fondamentalmente tra il vecchio e il nuovo spot? Il prodotto è lo stesso e il concetto anche! L’unica differenza è che questa volta non viene considerato ingannevole e quindi l’acqua viene regolarmente pubblicizzata in lungo e in largo.

Testimonianze sull’Acqua Essenziale:

Quello che rende quest’acqua efficace e stimolante per l’intestino sono i solfati di magnesio presenti in gran quantità al suo interno. Per questo motivo però le opinioni si discostano da persona in persona anche e forse soprattutto a seconda dell’uso che ne viene fatto.

Su questo famoso sito web infatti possiamo vedere come diverse consumatrici esprimano le loro opinioni e recensioni a riguardo:




acqua essenziale acqua essenziale 1 acqua essenziale 2 acqua essenziale 3

Leggendo questi pareri l’unica cosa che mi viene da pensare è che questa tipologia di acqua minerale naturale è a disposizione di tanti ma non è poi adatta a tutti. E’ anche se effettivamente lo è; le quantità da assumere possono variare a seconda del soggetto.

Due bicchieri al giorno tolgono il medico di torno:

Secondo gli esperti che hanno studiato l’acqua essenziale e secondo quanto riporta sul sito  del brand la dose giusta di fonte essenziale dovrebbe essere di 400ml (l’equivalente di due bicchieri d’acqua). Questo è il quantitativo giornaliero consigliato mediamente, cosi come recita anche nello spot.

Oltre a questo piccolo accorgimento però pare che bisogna anche assumerli a digiuno e attendere almeno 20 minuti prima di fare colazione. Questo però noi lo abbiamo carpito leggendo le testimonianze su diversi siti web e non di certo attraverso gli spot pubblicitari menzionati prima.

Conclusioni e Opinioni sull’Acqua Essenziale:

Morale della favola, l’unica vera cosa da fare a mio parere è quella di rivolgersi chiedendo consiglio ad uno specialista. Il vero problema di questo caso che ormai da anni attanaglia il web; è la mala-informazione che si viene a creare. Nessuno dovrebbe prendere iniziative di testa propria o lasciarsi trascinare da pareri ed esperienze altrui poiché ogni casistica e ogni individuo è diverso dall’altro.




Sicuramente visto la composizione dell’acqua essenziale e gli effetti descritti ed evidenziati dalla società che la vende sono veritieri. L’importante però è non considerarla una comune acqua minerale come le altre visto che si può tranquillamente trovare nei supermercati.

Perciò, come già abbiamo specificato all’inizio dell’articolo non dimenticate che è un prodotto terapeutico e non deve assolutamente sostituire la comune acqua minerale che si consuma quotidianamente. Anche perché potrebbe non essere solo la vostra salute a risentirne ma anche il vostro portafogli; considerandone il costo(1.60 Euro al Litro).

Se volete approfondire ancora meglio la questione vi invito a visitare quest’altro articolo sull’acqua essenziale, che spiega ancora più minuziosamente e tecnicamente la questione.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi