Al via il Roadshow di Confcommercio sull’Europa

0

E’ stato presentato stamattina a Roma, nell’ambito di un incontro tra il Consiglio di Confcommercio, guidato dal Presidente Carlo Sangalli, e il Capo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia, Beatrice Covassi, il Roadshow “Dare Fondo ai Fondi”.





L’iniziativa si inserisce all’interno della collaborazione avviata dalla Confederazione e dalla Commissione europea, in occasione della ricorrenza dei 60 anni della firma dei Trattati di Roma, sulla informazione/formazione del sistema Confcommercio in materia di politiche dell’Unione europea e di accesso ai finanziamenti.

Per il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, “senza un terziario di mercato più produttivo sarà difficile creare nuova ricchezza, nuovo benessere, nuove forme di solidarietà sostenibili e durature in Europa. E Confcommercio, che crede in un’Unione europea che sia davvero la casa comune di tutte le imprese e di tutti i cittadini dei Paesi Membri, vuole contribuire alla crescita dell’attività e della cultura imprenditoriale, anche tramite la promozione e l’impiego delle opportunità di sviluppo per le imprese offerte dall’Ue”.




Per il Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, Beatrice Covassi, “lavorare per migliorare l’ambiente imprenditoriale in Europa è nell’interesse di noi tutti, per questo la Commissione Juncker è impegnata, attraverso i vari programmi di finanziamento, a promuovere occupazione, crescita e competitività. Il Roadshow “Dare Fondo ai Fondi” sarà l’occasione per far conoscere ai cittadini l’Europa concreta, l’Europa dei progetti, l’Europa che aiuta le imprese”.

L’obiettivo del Roadshow organizzato da Confcommercio, con il patrocinio e il supporto della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, è proprio di facilitare la partecipazione delle imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti ai bandi europei e l’utilizzo degli strumenti finanziari messi a disposizione dall’Ue.

Organizzato in 5 tappe sul territorio nazionale con il coinvolgimento delle associazioni territoriali di Confcommercio, il Roadshow partirà domani da Torino e si chiuderà con un evento conclusivo a Bruxelles in cui verranno presentati i risultati ottenuti e la documentazione raccolta con la predisposizione di un apposito kit.

Ogni tappa sarà articolata in due momenti. Di mattina si svolgerà un dibattito sul ruolo, sulle prospettive e sulle opportunità dell’Unione europea con la partecipazione di esponenti di Confcommercio, della Commissione europea, del Parlamento europeo,  della politica e delle istituzioni locali. Di pomeriggio si terrà un workshop focalizzato sugli aspetti pratici dei bandi europei sviluppandone la metodologia per l’individuazione, la lettura e la preparazione di un progetto con la presentazione di una buona pratica locale.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi