Music time: gli album che compiono 20 anni nel 2018

0

I 20 album che spengono 20 candeline nel 2018

Il panorama musicale è sempre in espansione. Dai grandi classici intramontabili come Battisti e De Andre, agli artisti che vantano una lunga carriera di concerti e tournee come Vasco o Ligabue, agli artisti emergenti che escono dai talent. Il 2018 continuerà sicuramente a farci ascoltare queste canzoni e molte altre ne usciranno ma questo è anche l’anno di grandi compleanni. Ci sono infatti ben 20 album che compiranno esattamente 20 anni dalla loro pubblicazione.

GENNAIO
Moon Safari

Pubblicato il 27 gennaio 1998 l’album degli AIR è considerato il manifesto della musica elettronica francese. Il duo parigino Jean Benoit Dunckel e Nicolas Godlin sono diventati noti a livello internazionale per il loro nuovo modo di fare l’elettronica.

album

FEBBRAIO
Destiny’s Child

Il 17 febbraio esce l’album di debutto del gruppo femminile di Houston, le Destiny Child.  Ottennero successo più che altro per la sua frontman, Beyoncè. Il gruppo si piazza in ottime posizioni con il loro “Rhythm and blues”

MARZO
 TNT

I Tortoise nati negli anni Ottanta pubblicano il loro terzo album il  10 marzo. Sono considerati simbolo del post rock ed una delle band più innovative della musica contemporanea.

Ray of light

Si tratta del settimo lavoro della pop star Madonna. Uscito il 2 marzo, l’album è un mix di generi musicali caratterizzato da tracce i cui temi si rifanno al misticismo. Furono apprezzi i toni più maturi e la più ampia estensione vocale della cantante.

APRILE
Music has the Right to Children

Pubblicato il 20 aprile in Europa e il 20 agosto negli Usa, l’album è dei Board of Canada. In gruppo scozzese, che ha ottenuto successo grazie al sound elettronico realizzato con sintetizzatori che si vanno a contrapporre ai campionatori che riproducono invece suoni naturali.

Mezzanine

20 aprile 1998: i Massive Attack, gruppo britannico fondatore del trip hop pubblica l’album che è considerato il loro più grande successo, nonostante le atmosfere di oppressione oscura evidente nelle tracce di Mezzanine.

MAGGIO
Mina e Celentano

I due cantanti italiani pubblicano l’album che porta i loro nomi il 14 maggio. Tema centrale delle canzoni è l’amore. Dell’album esiste sia un box natalizio che una versione estiva in cui i due autori assumono le sembianze di due paperi innamorati.

album

GIUGNO
Acidoacida

Il gruppo italiano di Pordenone, i Prozak ottennero il disco di platino con il loro album pubblicato il 15 giugno. Le tracce trattano temi diversi tra loro, da relazioni sentimentali alla tossicodipendenza.

LUGLIO
Gli anni

Gli 883, capeggiati dalla voce di Max Pezzali, pubblicano il loro sesto album il 16 luglio. Nulla di nuovo, ma semplicemente una raccolta di tutti i loro più grandi successi come ”Sei un mito” o “hanno ucciso l’uomo ragno” che sentiamo spesso ancora oggi.

AGOSTO
The Miseducation of Lauryn Hill

L’album è della cantautrice statunitense Lauryn Hill. Pubblicato il 25 agosto è prevalentemente un’autobiografia della cantante che ottenne un grande successo con il suo lavoro da solista. “The Miseducation” è stato infatti inserito in diverse rassegne musicali occupando le prime posizioni come miglior album.




SETTEMBRE
Belle & Sebastian – The Boy With the Arab Strap

Il gruppo rock scozzese di Glasgow pubblica l’album il 7 settembre. La particolarità del loro lavoro è nel titolo. “Arab Strap” si riferisce infatti sia ad un articolo del sexy shop ma anche ad un duo con il cui il gruppo aveva collaborato.

In an Expression of the Inexpressible

L’8 settembre esce invece il quarto album dei Blonde Redhead. La band statunitense inserisce nelle 11 tracce (13 se si considera la versione giapponese) tutte le sfumature noise rock ed indi da cui furono influenzati per le loro prime pubblicazioni.

Stessa data d’uscita per Celebrity skin. Le Hole, gruppo femminile  realizza 12 tracce di alternative rock che permettono al loro terzo album di ottenere ben tre nominaton ai Grammy Award.

Mechanical Animals

14 settembre, il gruppo rock capeggiato da Marylin Manson pubblica l’album dal genere glam rock. Il singolo che ha ottenuto più successo è senza dubbio  The dope Show scritto dallo stesso Marylin.

Gommalacca

Franco Battiato fa uscire il suo album il 18 settembre. il suo ventesimo lavoro si colora di sonorità che abbracciano più generi musicali. Dalla Techno all’hard rock agli assoli di chitarra elettrica. Il cantante è stato anche compositore e arrangiatore dei pezzi.

Black Star

Mos Def & Talib Kweli si uniscono per raccontare attraverso il rap la vita e gli ideali di quel che accade a Brooklin. Uscito il  29 settembre l’album si classifica come  un classico dell’hip hop.

OTTOBRE
Without you I’m nothing

Il 12 Ottobre i Placebo pubblicano il loro album capolavoro. Con le tonalità malinconiche alternate ad intense emozioni vengono raccontati spaccati di vita che stupiscono il pubblico. Pungente e delicato allo stesso tempo.

Up

Di genere rock alternativo/pop rock, i Rem pubblicano il loro album Up il 26 ottobre del 98. Le 14 tracce hanno delle sonorità che vanno ad adattarsi ai suoni  melodici tipici della band statunitenese. E’ il primo album senza Billy Berry, storico batterista del gruppo e il nuovo stile sperimentale disorienta i fan ma comnque si sfiorano i 5 milioni di copie vendute.

NOVEMBRE
400 Degreez

Il giovane rapper americano Juvenile pubblica il suo terzo lavoro il 3 novembre. Con ben 18 tracce 400 Degreez viene dichiarato quattro volte disco di platino.

Bluesugar

Adelmo Fornaciari, alias Zucchero pubblica il suo ottavo lavoro di inediti il 5 novembre. Raccoglie nell’album tutte le influenze del momento come la musica elettronica senza rinunciare al suo tratto passionale e ad un po’ di blues. You make me feel loved capeggia tra le hit estive del 98.

album

Rosiello Silvia

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi