Aneddoti e significato del nome Chiara!

Fonte: Wikipedia.org
0

Chiara è un nome femminile derivante dal latino clara, a sua volta variante femminile del maschile clarus (chiaro, luminoso).

L’onomastico viene festeggiato l’undici di agosto, per ricordare la figura di Santa Chiara d’Assisi che scappò di casa per unirsi a Francesco d’Assisi alla Porziuncola. La data dell’onomastico non è scelta a caso, bensì è quella della sua morte avvenuta l’11 agosto 1253.

Fonte: Wikipedia.org
Fonte: Wikipedia.org

Ho parlato di Porziuncola, ma cosa è? Essa è una piccola chiesa intitolata a Santa Maria degli Angeli, costruita molto probabilmente nel IV secolo e passata in seguito ai monaci benedettini. Il suo nome deriva da una zona denominata “Portiuncula”, che letteralmente è quella piccola zona su cui sorgeva. Essa rimase per molto in una condizione d’abbandono, e venne restaurata per terza da San Francesco d’Assisi (dopo il restauro precedente di altre due chiese). Ed è sempre qui che egli fonda l’Ordine dei Frati Minori nel 1209, che poi affiderà alla protezione della Vergine Madre di Cristo. Per farne il sito del nuovo ordine appena nato egli otterrà in dono il luogo e la cappella niente di meno che dai Benedettini stessi (per saperne molto di più: www.porziuncola.com).

Tornando a Santa Chiara, ella fondò l’ordine religioso delle Clarisse predicando la povertà più assoluta. Fu canonizzata due anni dopo la sua morte dal Papa Alessandro IV. A quanto sembra Santa Chiara è patrona della televisione, delle lavandaie, dei vetrai, delle ricamatrici e delle stiratrici; ed inoltre, come poteva essere altrimenti, viene invocata per la guarigione dalle malattie degli occhi.

Il nome Chiara ha numerose varianti che vanno dal Clara, Claretta a Clarice e Clarissa.

L’onomastico della variante maschile del nome: Chiaro, è invece il 4 novembre (anche l’8 novembre è festeggiato in alcune regioni) ed è in onore del martire San Chiaro (prete vissuto intorno all’880) che venne sepolto a Saint-Claire-sur-Epte in Francia (dove visse, seppur in località diversa).

 

Dedica: ad una persona speciale di nome Chiara.

Fonti: Dizionario italiano; porziuncola.com; paginainizio.com.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi