Anticipare il Natale: non sei tradizionalista, solo più felice, parola della Scienza!

0

Chi addobba casa prima a Natale è più felice, parola della Scienza!

Il Natale si sta avvicinando.  Manca esattamente un mese alla vigilia del momento dell’anno che trasporta grandi e piccini in un’atmosfera di magia, di festa, di regali ed anche i classici convenevoli come la fatidica frase “Buone feste a te e in famiglia”. Durante questo periodo possiamo distinguere due tipi di persone. Ci sono i tradizionalisti, che amano aspettare l’8 di dicembre, la festa dell’Immacolata, per addobbare l’albero e fare il presepe. C’è anche però una fetta di persone che andando contro i rituali, decide di cacciare via dalle scatole tutte le decorazioni in anticipo.

Secondo la scienza, questa seconda categoria di persone è più felice. Infatti, a detta degli psicologi, anticipare il Natale, è soltanto dovuto alla voglia di tornare piccoli e rivivere quei momenti passati. Quando si aspettava la mezzanotte, per cercare di sorprendere Babbo Natale durante la consegna dei regali. Di questo parere è lo psicologo Steve McKeown, fondatore della McKeown Clinic;

“In un mondo pieno di stress e ansia, la gente associa ciò che è correlato al Natale alla felicità, evocando forti sentimenti legati all’infanzia. Le decorazioni sono semplicemente un’ancora alle emozioni e all’eccitamento di quando eravamo bambini”.




Inoltre, come afferma la psicoterapista Amy Morin, festeggiare il Natale, per alcuni, è un momento nostalgico. Alcune persone si perdono con lo sguardo e con il cuore ai periodi in cui condividevano le feste con le persone care che magari non ci sono più. Così in Natale diventa una sorta di promemoria, una data da cerchiare sul calendario. Ci si aggrappa ai ricordi che esso evoca portando le persone indietro nel tempo ed “una semplice decorazione può aiutarci a riviverli e a sentirli più vicini”

Addobbare casa prima dunque, pare che ci renda più euforici ed entusiasti e questa sensazione è anche contagiosa! Uno studio pubblicato sul Journal of Enviromental Psychology ha rivelato che decorare gli esterni della propria casa, permette di mantenere un buon rapporto con i vicini e questo può aiutare ad instaurare delle buone dinamiche relazionali con chi ci circonda.

Non date retta ai tradizionalisti allora! Se sentite di voler appendere palline all’albero di Natale o riempire il vostro balcone di luci, fatelo, e siatene felici, perché “non è tanto importante che la felicità sia eterna, ma che si possa essere felici al momento”.

 

Rosiello Silvia

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi