Serie A, Antonio Di Natale miglior marcatore di questa decade: risultati da record

0

Antonio Di Natale è lui il miglior marcatore degli ultimi dieci anni, una decade fortunata per l’ex giocatore dell’Udinese che ha messo a segno ben 125 goal.

Il 2020 è ormai alle porte ed’è tempo di tirare le somme di questa seconda decade del 21esimo secolo, anche il mondo del calcio non è da meno e nomina il suo goleador indiscusso, Antonio Di Natale.

Antonio Di Natale miglior marcatore dell’ultima decade




Anche in questa seconda decade degli anni Duemila il calcio si attesta come lo sport più seguito e pagato al mondo, la seria A italiana non è da meno e con le sue 125 reti ha nominato il suo portabandiera, Antonio Di Natale.

Dietro di lui l’attaccante bianconero Higuain e il chiacchieratissimo Mauro Icardi, entrambi a 121 goal.  Segue poi Ciro Immobile con 116 goal e Quagliarella con 109, i dati li riporta Opta attraverso il proprio profilo Twitter.

Il miglior marcatore dell’ultima decade è il napoletano Antonio Di Natale, che con la maglia dell’Udinese ha fatto la storia del calcio italiano.

L’uomo dei goal

Totò, così è benevolmente chiamato dai suoi tifosi, è uno degli attaccanti della seria A italiana più prolifici di sempre: con i suoi 209 goal è il sesto goleador della Seria A di sempre.

Di Natale è l’uomo dei record: ha portato a casa per ben due stagioni consecutive  il primo posto nella classifica cannonieri della Seria A (2009-10 e 2010-11).

Primatista di presenze e reti con la maglia dell’Udinese ha giocato in esterno per quasi tutta la sua carriera, fatta di tecnica e tanto talento naturale. Nella stagione 2009-10 è arrivata poi la svolta: quando Quagliarellla è passato al Napoli, Di Natale è stato spostato come centroavanti.

Qui ha potuto dimostrare tutto il suo talento e la sua innata propensione al goal, riuscendo a guadagnare negli anni eleganza e raffinatezza nei suoi tiri imparabili.

Classe 1977  si è ritirato il 15 maggio 2016 dopo ben vent’anni di Seria A, il suo esordio è infatti avvenuto nel campionato 1996-97 con l’Empoli. Nel corso della sua carriera in Serie A e in Nazionale ha collezionato: 728 partite segnando 311 reti, alla media di 0,43 gol a partita.

Dopo il ritiro

Dopo il ritiro Di Natale ha appeso gli scarpini al chiodo ma senza mai far venire meno la sua passione e nel 2018 inizia la collaborazione con il suo ex allenatore Pasquale Marino come collaboratore tecnico sulla panchina dello Spezia.

A partire dall’8 luglio 2019 sarà lui il primo allenatore della Spezia under 17, per motivi famigliari non ha infatti seguito Marino nella sua avventura palermitana.

Emanuela Ceccarelli

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi