ICar, Sfuma il sogno di vedere una macchina targata Apple

Icar – Apple Car : Secondo quanto riportato da Bloomberg, Apple rinuncia al progetto di costruire un’auto propria. Cupertino, Intende infatti realizzare tecnologie di guida autonoma e non più un’automobile targata interamente “Apple”.

Ma attenzione il progetto di costruire un’auto elettrica senza guidatore, già in corso da quasi 2 anni; non verrà interrotto, ma momentaneamente accantonato.

Icar – Apple Car : La notizia è stata diramata da Bloomberg, che denuncia un improvviso flusso di dimissioni e licenziamenti, al Progetto TITAN da parte degli addetti ai lavori.

Il progetto prevedeva all’incirca un migliaio di dipendenti, ma ora ingegneri del software e altre figure addette ai lavori vengono spinte a lasciare il famoso colosso che da quasi due anni li aveva ospitati con l’intento di impegnarsi nella costruzione dalla prima Self-Driving car.

Solo un anno fa Apple dichiaro sul Wall Street Journal che L’Icar cioè l’auto senza guidatore sarebbe stata presentata al mondo intero nel 2020.

icar-apple-car

Ora invece c’è stata un’improvvisa virata rispetto a quella che era la rotta iniziale, poiché la società intende si continuare a lavorare sulla tecnologia di Self-Driving ma non produrrà alcun autoveicolo proprio, vendendo cosi la propria tecnologia a chiunque ne fosse interessato. 

Sulla guida autonoma però, ci sono anche altri colossi che ancora oggi lavorano allo sviluppo di questa tecnologia, Google e Uber.

 

Questo ci lascia presagire una furiosa battaglia in futuro tra queste grandi multinazionali che da tempo rincorrono lo stesso scopo, a distanza di un anno dalla dichiarazione di Jeff William -”L’auto non è che l’ultimo mobile device, giusto?”-. Apple si rende conto di dover rinunciare a parte del progetto iniziale avendo sottovalutato le difficoltà e le risorse necessarie per la riuscita di esso.

Quali sono secondo voi la ragioni che hanno portato ad accantonare momentaneamente il progetto Titan? Come andrà a finire, Quale di Questi colossi la spunterà alla fine? Solo il tempo ci saprà dare risposte a queste domande, lascio comunque a voi le conclusioni.




 

Montefusco Alessandro

One thought

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *