“Artonauti”, Il Viaggio Nell’Arte A Misura Di Bambino

Un album di figurine per spiegare i capolavori dell’arte ai bambini. In edicola dal 15 marzo prossimo, è l’unico al mondo nel suo genere

1

Si chiama Artonauti. Le figurine dell’arte ed è un album interamente dedicato alla storia dell’arte per bambini dai 7 agli 11 anni. Il nome Artonauti nasce dall’unione delle parole arte e astronauta. L’idea di viaggio inteso come esplorazione, scoperta. Un viaggio nell’arte quindi, all’insegna del gioco.

Un progetto ambizioso

L’iniziativa, unica nel suo genere, si pone un arduo obiettivo perché, giocando giocando, si racconta l’arte del mondo: gli antichi egizi, l’arte dell’antica Roma, Giotto, i grandi del Rinascimento, gli Impressionisti. Opere grandiose a portata di bambino. Impresa riuscita grazie alla competenza di esperti del settore come Daniela Re e Marco Tatarella, fondatori della Wizart S.r.l.i.s., un’impresa sociale no profit, che assieme alla casa editrice La Spiga e alla Fondazione Cariplo, hanno realizzato questo progetto.

Ci vorranno 216 figurine per completare le 65 opere presenti all’interno dell’album. Ogni figurina aggiungerà un particolare svelando a mano a mano le opere nel loro totale splendore.

Protagonisti delle 64 pagine tre simpatici personaggi che accompagneranno i piccoli “Artonauti” alla scoperta delle più importanti opere d’arte in un appassionante viaggio nel tempo. Sono Ale, Morgana e Argo ( 00 setter), il cane che ha il compito di sorvegliare i due giovani viaggiatori “per evitare che combinino troppi guai”.



Related Posts

L’arte per stimolare la mente

I tre compagni di avventura entreranno nella Cappella Scrovegni, vedranno Michelangelo inveire contro il suo magnifico Mosè, colpevole di non avere il dono della parola, conosceranno gli impressionisti. Grazie ad apposite schede didattiche i bambini potranno collocare ogni opera nel periodo storico in cui è stata realizzata. Il tutto in un gioco continuo che stimola la creatività e dimostra come l’arte sia non solo accessibile ai bambini, se spiegata dovutamente, ma anche estremamente utile. Una convinzione che gli ideatori di Artonauti mettono nero su bianco nelle pagine del sito ufficiale del progetto, dichiarando che:

l’arte contribuisce a sviluppare le capacità espressive, il ragionamento logico, matematico e linguistico. E proprio per questo i più importanti esperti nel campo evolutivo sottolineano l’importanza di avvicinare i bambini alle opere artistiche fin dalla più tenera età.

L’album, in edicola dal 15 marzo, conterrà anche quiz e indovinelli oltre a due pagine di giochi. Finito l’album poi, il divertimento continua. Ogni pacchetto, infatti, oltre a 5 figurine contiene una twin card. Collezionando tutte le twin card, i bambini potranno usarle per giocare a una stimolante versione artistica di Memory, il famoso gioco che stimola la memoria.

Daniela Tomellini
1 Comment
  1. Cosimo says

    Mi è piaciuto molto l’artIcolo è molto dettagliato e scritto bene

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi