Le sorprese della Berlinale: i primi titoli di Berlino 2018 e le date del festival

Isle of dogs. Fonte: static3businessinsider.com
0

Alla Berlinale 2018 si preannunciano titoli succulenti e divi dei più prelibati per i cinefili. Wes Anderson sarà l’apripista il 15 febbraio con Isle of dogs, girato in stop motion con le voci di attori come Bryan Cranston, Edward Norton, Tilda Swinton, Scarlett Johansson, Jeff Goldblum.

Eva di Benoit Jacquot con Gaspard Ulliel e Isabelle Huppert. Fonte: lpcdn.ca

Sul versante francese si sfoderano gli assi: Benoit Jacquot presenterà infatti il suo film Eva, ripreso dal romanzo di James Hadley Chase da cui anche Joseph Losey s’ispirò per il suo omonimo film del 1962.

Stavolta però ad incantarci non sarà Jeanne Moreau ma Isabelle Huppert, che recita accanto a Gaspard Ulliel per ironia vincitore anche lui del César in questo stesso anno.

L’Italia si troverà rappresentata da Laura Bispuri, regista di Figlia mia, film giocato al femminile tra madri e figlie, con Valeria Golino e Alba Rohrwacher, attrice del precedente film della regista Vergine giurata.

Gus Van Sant ha nel suo manico attori hollywoodiani come Joaquin Phoenix, Rooney Mara, Jack Black e Udo Kier, da presentare prima al Sundance Festival il 18 gennaio per poi arrivare alla Berlinale ed essere distribuito in America grazie agli Amazon Studios l’11 marzo.

Il fronte inglese d’arricchisce poi con l’arrivo di Patricia Clarkson, eccezionale attrice americana fiancheggiata di nuovo da Emily Mortimer e da Bill Nighy nel film di Isabel Coixet The Bookshop, ispirato dall’omonimo romanzo di Penelope Fitzgerald. Le due attrici infatti avevano fatto parte del cast del frizzante film di Sally Potter The Party presentato proprio alla Berlinale 2017 e poi a Roma alla Festa del Cinema alla presenza della regista.

Per ora solo questi e pochi altri film tedeschi sono stati accettati. Bisognerà attendere prima di sapere quali altri film siano entrati in competizione per la definitiva selezione. Nel frattempo rallegriamoci della presenza italiana che sapremo giudicare meglio a film uscito.




Antonio Canzoniere

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi