Vola in Borsa la prima società per la produzione di marijuana

La prima società mondiale per la produzione di marijuana

www.bsnews.it
0

Un impero in Borsa con la marijuana. Legale. La società canadese Cannabis Aurora, secondo produttore, diventa così il primo produttore mondiale di cannabis per valore di mercato.

Nel settore c’è un dinamismo di M&A mai visto in preparazione della legalizzazione del consumo di cannabis per fini ricreativi che il governo canadese ha fissato per il primo luglio 2018, anche se possibili complicazioni sul sistema dei controlli potrebbero ritardarla. Il Canada sarebbe così il secondo paese al mondo a legalizzare il consumo per uso ricreativo della marijuana dopo l’Uruguay.

Cannabis terapeutica, sì alla Camera dalle commissioni Affari sociali e giustizia.

Secondo i termini dell’accordo, gli azionisti di CanniMed riceveranno l’equivalente di 3,4 azioni per ciascuna delle loro azioni. Questa offerta, pagabile sia in contanti che in titoli, rappresenta un prezzo di 43 dollari per ogni azione Cannimed, equivalente a 1,1 miliardi di dollari canadesi. Fa seguito a un’offerta precedente di Aurora di 24 dollari per azione, respinta perché ritenuta troppo bassa da Cannimed.

Altre cinque operazioni hanno interessato il settore in Canada negli ultimi mesi con un processo di consolidamento tra le tante società produttrici.
Nel dicembre dello scorso anno, dati Reuters, la società Therapeutic ha acquisito Canopy Growth Mettrum per 280 milioni di dollari.




La canadese Health ha acquisito l’americana Constellation Canopy nell’ottobre 2016 per 191 milioni di dollari.

Brands Growht nel 2017 ha comprato la concorrente canadese Aphria per 184 milioni di dollari. Coast Cannabis ha acquisito Tweed Marijuana Bedrocana, per 49 milioni di dollari.

Le azioni di queste società stanno salendo molto in Borsa in vista della liberalizzazione dei consumi legalizzati e della produzione su larga scala. Il valore delle azioni Canopy Growth Corp è triplicato lo scorso anno. Le azioni Aurora sono salite di cinque volte. Aphria è quasi quadruplicata.

E addirittura i titoli di MedReleaf Corp sono aumentati di oltre il 150% nell’ultimo anno. Secondo i dati ci sono 84 società quotate che commercializzano la cannabis in Canada e il loro valore di capitalizzazione ha superato i 36,9 miliardi di dollari canadesi.

La maxi fusione tra Aurora e Cannamed è soggetta all’approvazione dei regolatori di mercato.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi