Buon compleanno Nutella!

La crema spalmabile più amata nel mondo compie 54 anni

La Nutella nasce ad Alba il 20 aprile del 1964 e in breve tempo conquista tutti

0

Oggi la Nutella compie 54 anni e, nonostante sia passato più di mezzo secolo, è ancora amata come se fosse una top model.

La nascita della Nutella




Nel 1946 Pietro Ferrero, un pasticcere piemontese, ha un’illuminazione: creare un dolce da mangiare con il pane. Erano gli anni dell’immediato dopoguerra e l’uomo poteva disporre solo di qualche ingrediente: nocciole, cacao e zucchero.

Modella gli ingredienti in modo da ottenere un panetto che battezza con il nome di Giandujot. Quest’ultimo ricorda una maschera carnevalesca tipica del Piemonte. Ma non era sufficiente: il pasticcere fonda, il 14 maggio del 1946 la Ferrero: una ditta che ha come mission quella di allietare i palati.

La cioccolata a barrette esisteva da tempo, così Pietro Ferrero sperimenta una serie di lavorazioni per rendere la cioccolata spalmabile. E ci riesce! Nel 1951 nasce infatti la “Supercrema”.




Pietro Ferrero viene sostituito dal figlio Michele che, nel 1964, attua alcune correzioni alla “Supercrema” trasformandola in un prodotto ancora più buono: la Nutella. Il nome deriva dalla combinazione di tue parole: “nut” che sta per nocciole e il suffisso “ella”. Il suffisso venne pensato da Michele Ferrero come elemento identificante la nazionalità del prodotto. Molti alimenti italiani, infatti, terminano con questo suffisso: mozzarella, tagliatella, balsamella, caramella ecc.

Il successo della Nutella

Il successo della Nutella deriva, oltre che dalla bontà del prodotto, anche da altri fattori. La sua antenata, infatti, nasce nell’immediato dopoguerra dove non era facile trovare dolci a prezzi accessibili a tutti. Il fatto che la crema spalmabile avesse un costo basso aiutò l’acquisto da parte dei consumatori.

Altro elemento che giocò a favore del successo della Nutella è la quantità di prodotto utilizzata per avere la sensazione del dolce. Infatti, basta un cucchiaino spalmato sopra un alimento semplice come il pane per compensare la voglia di zucchero.




La Nutella venne esportata in Francia nel 1966 e poi in tutto il mondo dove fu immediatamente apprezzata e continua ad esserlo.

Il gusto della Nutella è inconfondibile e forse lo diventerà ancora di più dopo che il progetto per la costruzione di noccioleti in Italia si avvii.

Tanti auguri Nutella!

Elena Carletti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi