Buon compleanno, Will Smith!

Fonte immagine: talkymovie.it
0

Will Smith, il principe di Bel-Air

Perché amiamo tanto Will Smith? I motivi sono tanti, ma ce n’è uno in particolare: Willy, il principe di Bel-Air. Era il 1990 quando l’esilarante sitcom americana sbarcò in televisione. La serie durò sei stagioni e fu un trampolino di lancio per l’allora esordiente Will Smith.

Il protagonista della sitcom è Willy, un simpatico ragazzo di Philadelphia, interpretato da Smith. Il giovane vive in un quartiere malfamato e la madre, preoccupata, lo manda a vivere dagli zii nel lussuoso quartiere di Bel-Air. Gli “ingessati” Banks scoprono com’è vivere con lo scalmanato Willy, e dopo varie vicissitudini lo prendono in simpatia.
La sitcom ebbe molto successo e lanciò Will Smith come attore e come rapper. Era proprio lui, infatti, a cantare la sigla di apertura.

Da Bel-Air agli alieni

Will Smith girò alcuni dei suoi migliori film negli anni ’90.
6 gradi di separazione, film drammatico del 1993, ebbe un grandioso successo. Nel cast, oltre a Smith, figurano Donald Sutherland e Ian McKellen.



Il titolo si rifà alla teoria dei sei gradi di separazione, secondo la quale “ogni persona può essere collegata a qualsiasi altra persona (o cosa) attraverso una catena di relazioni che non comprende più di cinque intermediari”. Nel film, infatti, Will Smith interpreta un ragazzo che sostiene di essere figlio dell’attore Sidney Poitier.

È del 1996 Independence Day, film che racconta di un’ipotetica invasione di alieni. La pellicola fu un successo e vinse numerosi premi. Il cast è strepitoso: Will Smith è accompagnato da altri grandi attori, come Jeff Goldblum e Bill Pullman. Il film godé di un’impressionante campagna pubblicitaria, che contribuì non poco alla sua fama.

Attore di successo

Da idolo degli adolescenti, Will Smith è diventato uno dei migliori attori di Hollywood. Anche il suo matrimonio con la collega Jada Pinkett è perfettamente riuscito. La loro è una delle unioni più solide e invidiate di Hollywood. La coppia ha due figli, Jaden e Willow, che stanno seguendo le orme dei genitori.

Will Smith con la sua famiglia. Fonte immagine: zimbio.com

Jaden, in particolare, ha già diversi film all’attivo. Tra i film a cui ha preso parte, spiccano il commovente La ricerca della felicità (diretto da Gabriele Muccino), in cui recita insieme al padre, e The Karate Kid – La leggenda continua. Nonostante la giovanissima età, Jaden ha talento e carisma da vendere, proprio come suo padre.

49 anni e non sentirli

Oggi Will Smith compie 49 anni, ma non li dimostra affatto. Oltre ad avere un’energia da fare invidia a molti ventenni, l’attore è come il vino: più invecchia, più è buono. Con il passare degli anni, infatti, è diventato sempre più affascinante. Se all’epoca di Willy, il principe di Bel-Air puntava tutto sulla simpatia, adesso è considerato uno degli attori più belli di Hollywood. Le orecchie a sventola? Non un difetto, ma un marchio di fabbrica.

La carriera di Will Smith è inarrestabile. La sua presenza in un film è una garanzia. Negli ultimi anni, ci ha regalato tantissimi film spettacolari. Tra di essi, Men in Black, Nemico pubblico, Io sono leggenda, Sette anime, Suicide Squad e Collateral Beauty.
Nel giorno del suo compleanno, noi gli auguriamo altri cento di questi giorni… e tanti altri film di successo.

Veronica Suaria

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi