Calcio in streaming su Facebook: ora si fa sul serio

Le dirette delle partite su Facebook sono oramai una realtà, oltreoceano gli accordi ci sono già, in Europa ci ha pensato la Liga. Il rapporto fra sport e social cresce sempre di più.

tech.fanpage.it
0

La trasmissione di partite in diretta su Facebook ormai non è più una novità. Diverse pagine sono nate direttamente allo scopo di offrire ai tifosi un alternativa alle televisioni a pagamento, entrando in competizione con i più noti canali di streaming online. Nonostante il social abbia dichiarato di controllare scrupolosamente le dirette, le persone che inseriscono le partite online conoscono dei metodi per far sì che il software non le riconosca, poiché basato su algoritmi standard. Ruotando l’immagine o modificando l’audio è possibile aggirare la censura di Facebook e ottenere ottime visualizzazioni.

Facebook e le dirette sportive: una connessione in crescita

Fino a poco fa si è quindi trattato esclusivamente di pratiche illegali, poiché nessuna lega si è mai accordata ufficiale con la piattaforma social per concedere i diritti di trasmissione degli incontri. Anche in questo caso, c’è sempre una prima volta. Facebook potrebbe voler diventare una sorta di canale ufficiale per lo streaming di eventi sportivi e sta iniziando ad intrattenere accordi con varie associazioni e leghe sportive per far sì che questo accada. D’altronde l’interesse del social per lo sport è motivato dall’elevata interazione degli utenti con pagine a carattere sportivo. Marketwatch riporta che circa il 35% dell’utenza mensile (650.000.000 di persone), è connessa con almeno una pagina sportiva.

MLS: un campionato in streaming

Uno dei primi campionati ad aver stipulato un accordo duraturo con Facebook è la Major League Soccer, il principale campionato statunitense. Il Wall Street Journal riporta che la società di Mark Zuckerberg ha siglato un accordo con la MLS e l’emittente di lingua spagnola Univision per la tramissione di alcuni eventi, fra cui almeno 22 partite di campionato (il primo incontro fra Chicago Fire e Atlanta United è andato in onda il 18 marzo). L’MLS produrrà anche 40 speciali ”Matchday Live” in esclusiva per il social, in cui saranno analizzati i match tramsessi.

Secondo l’accordo gli incontri sono disponibili esclusivamente in lingua inglese e negli Stati Uniti tramite la pagina Univision Deportes. Le dirette hanno funzionalità interattive e sono ottimizzate per essere visualizzate su dispositivi mobile. Per quanto riguarda i dettagli economici, questi non verrano resi noti, ma Facebook pagherà sia MLS che Univision. La rete trasmetterà in streaming live anche 46 incontri della Liga MX, inclusa la fase finale. Il campionato messicano è la lega calcistica più vista negli Stati Uniti.

Il calcio europeo su Facebook

Lo streaming è pronto a sbarcare anche in Europa. Ad inizio febbraio le semifinali della Copa del Re (Atletico Madrid – Barcellona e Celta Vigo-Déportivo Alaves) sono state trasmesse sulla pagina ufficiale della Liga. Il match di ritorno fra i colchoneros e i blaugrana ha totalizzato 1.800.000 utenti, segno che il bacino di utenza è già grande, oltre che potenzialmente globale.

Il primo match di campionato ad essere trasmesso su Facebook è stato Granada – Real Betis il 17 febbraio; durante la partita i fan delle due squadre avevano due pagine a disposizione per vedere l’incontro, quella ufficiale della Liga BBVA e quella dell’emittente Gol. Da ora a fine stagione l’esperimento sarà ripetuto ogni venerdì sera sulle pagine Facebook di Mediapro, Liga e Sports on Facebook.

In Italia il primo esperimento è stato effettuato l’estate scorsa, quando la Roma è stata il primo club europeo a trasmettere un’intera partita in diretta sulla propria pagina Facebook: l’amichevole contro i russi del Terek Grozny. Il primo incontro italiano ufficiale in onda su Facebook è stato quello fra le squadre di Lega Pro Cosenza e Catanzaro del 22 dicembre scorso.

I limiti dei social: i diritti televisivi

Nonostante la crescita dei social sia tangibile (anche Twitter ha iniziato a trasmettere in streaming eventi sportivi), è importante notare che i big match dei principali campionati europei e delle coppe non sono stati ancora inseriti nel discorso. Al momento non troverete Barcellona – Juventus o Real Madrid – Bayern Monaco in streaming su Facebook. Il social di Zuckerberg sta cercando da diverso tempo di inserirsi per ottenere la cessione dei diritti, ma non sarà facile. I grandi eventi come Mondiali, Champions League o Premier League cedono diritti televisivi che fruttano cifre elevatissime e rinunciarvi per dedicarsi ai social network non è al momento un’opzione plausibile.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi