Carnevale Venezia 2017: come tutti gli anni, un evento spettacolare

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

Ci siamo: sabato 11 febbraio avrà inizio il Carnevale di Venezia. È uno degli eventi in maschera più famosi e amati, insieme a quello di Rio. Ebbene, aspettatevi festeggiamenti in grande stile come ogni anno!

Di origini molto antiche, si hanno ricordi di grandi festeggiamenti addirittura dal 1094. Fu in quell’occasione che il vocabolo “Carnevale” venne pronunciato per la prima volta. Dopo una pausa di quasi due secoli, dovuta al timore di eventuali insurrezioni, la tradizione del Carnevale riprese a pieno ritmo. Era il 1979. Con il passare degli anni, esso è diventato un evento molto amato, soprattutto dai turisti.

Carnevale
Il Carnevale di Venezia, un evento imperdibile. Fonte immagine: veneziaradiotv.it

Nonostante il passare degli anni, il Carnevale di Venezia mantiene intatte le sue tradizioni. Parte del suo fascino risiede proprio in questa fedeltà. I costumi sono sempre gli stessi: la Gnaga, la Moretta e il più rappresentativo, la Baùta. Con l’avvento dei tempi moderni, i festeggiamenti hanno subito un “restauro”, si capisce. Ma l’atmosfera di magia e spensieratezza è sempre la stessa.

Il programma del Carnevale prenderà il via sabato a partire dalle 18. La festa si aprirà con un corteo: a sfilare saranno i gondolieri delle Associazioni Remiere Voga alla Veneta. La particolarità di questo corteo è che si svolgerà  in acqua, precisamente nel Rio Cannaregio.

Se doveste perdervi il corteo, non abbiate paura: ci sarà una replica domenica 12 febbraio. A seguire, degustazioni di deliziosi piatti tipici. Arrivati al 14 febbraio, giorno di San Valentino, il Carnevale prenderà una piega decisamente romantica. Tutto all’insegna dell’amore con l’evento speciale Lido in Love. Il 18 febbraio sarà uno dei giorni più emozionanti. Come ogni anno, vi saranno il Concorso della Maschera più bella e la tradizionale Festa delle Marie.

Il 19 febbraio si assisterà al celeberrimo Volo dell’Angelo in Piazza San Marco. Il Volo dell’Aquila, il proseguimento del Concorso della Maschera più bella  il Volo dell’Asino non mancheranno nemmeno quest’anno. Un turbinio di emozioni fino al 28 febbraio, il giorno di martedì grasso. Poi il Carnevale di Venezia si chiuderà con il Ballo in maschera Notte a Corte.

Veronica Suaria

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.