Carpa Koi: dal Giappone un simbolo che oltrepassa le frontiere

Carpa Koi, un pesce noto per il suo fascino esotico ma non solo. La si trova in tatuaggi e illustrazioni sempre più ricorrenti in tutto il mondo. Il motivo?


Si tratta di un animale altamente simbolico e d’ispirazione per l’uomo. La carpa, in giapponese Koi, fu importata dalla vicina Cina nel XIX secolo. Inizialmente il suo scopo era puramente utilitario: pulire il fondale delle risaie eliminando larve e parassiti nocivi alle coltivazioni. Non è stato un colpo di fulmine ma  vero amore: l’osservazione delle koi e il loro apprezzamento le ha rese un simbolo della Terra del Sol Levante.

Carpa Koi e tatoo: il significato

La carpa koi è simbolo di perseveranza, evoca la fedeltà nel matrimonio e buona fortuna. Ma sono le virtù dimostrate da questo animale a renderlo particolarmente apprezzabile. Per quanto sia piccola, la carpa dimostra grande forza.


Capace di nuotare controcorrente, evoca anticonformismo e indipendenza, seguendo la propria via a prescindere dalle circostanze. Altra virtù distintiva è il coraggiotrovandosi sul tagliere in attesa di essere mutilata ed uccisa, la carpa non si muove, ma rimane impassibile e fiera, ricordando l’atteggiamento dei samurai in attesa dell’esecuzione. Il “carattere” della koi l’ha legata per anni alle qualità ideali nei nei giovani uomini. Oggi aquiloni  a forma di koi nuotano in cielo al Kodomo no hi: festa dei bambini, che si tiene il 5 Maggio.

La pazienza delle carpe in quarantena




La carpa giapponese è legata anche ad un tema ricorrente di questo 2021: il lockdown. Ebbene sì: anche le carpe koi si sottopongono regolarmente a quarantena.
Salgono i proprietari di carpe koi, proprio per la bellezza e la simbologia legata all’animale.  Ma per far nuotare una koi nel proprio giardino, è necessario importarle dal Giappone. Le Koi vengono selezione e trasportate in Italia, dove si sottopongono a quarantena preventiva e cure antiparassitarie. Non si tratta di qualche giorno, bensì di 5 mesi. La prassi è necessaria per avere la certezza di acquistare una carpa longeva e in ottima salute.

Elena Marullo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *