Chema Madoz: il volto segreto degli oggetti quotidiani

Chema Madoz
0

Chema Madoz, fotografo spagnolo, vincitore del Premio di Fotografia Internazionale nel 2000, fotografa gli oggetti mettendo a nudo la loro seconda possibilità di esistenza.

Chema Madoz
www.chemamadoz.com

Chema Madoz (Madrid) non sembra essere un fotografo che si accontenta della realtà così come la vediamo. Sembra, piuttosto, cercare sempre una natura alternativa nelle cose che ci circondano, negli oggetti di uso comune che danno un senso allo scorrere della nostra vita.

Rigorosamente in b/w e in seppia, le fotografie di Chema Madoz sconfinano nel surreale e nell’illusione ottica, caricando l’immagine di metafore e interpretazioni vaste, ad uso dello spettatore.

Chema Madoz
www.chemamadoz.com

Le sue fotografie sono ricche di oggetti che perdono il loro utilizzo regolare per diventare opere d’arte con uno sforzo minimo, quasi non te lo aspetti che con una modifica, anche piccola, una qualsiasi cosa possa trasformarsi così tanto.

Eppure è proprio questo ciò che accade con le foto di Madoz: un’inaspettata metamorfosi dell’oggetto. La natura intima delle cose viene reinterpretata, stravolta, modificata e rielaborata creando composizioni inaspettate.

L’assenza dei colori permette di concentrarci ancora di più sulla straordinarietà delle metamorfosi immortalate nello scatto, lasciando l’incanto dell’inaspettato.

Chema Madoz
www.chemamadoz.com

E ritorniamo ancora una volta sull’incredibile fascino che le cose comuni, alle quali ci abituiamo e che non consideriamo mai poiché troppo ordinarie, hanno e del quale potremmo renderci conto se solo ne tenessimo più considerazione.

La bellezza è nelle piccole cose della vita che si nascondono dentro il quotidiano. Possiamo scegliere che un cucchiaio proietti l’ombra di una forchetta, o che in un bicchiere d’acqua in realtà trasbordi fuori del filo da cucito; possiamo scegliere in che modo vedere ciò che ci circonda e, in ogni modo, nessuna alternativa può dirsi sbagliata. Può un uovo non essere un delizioso utensile con manico? Madoz non è di questo parere.

Con le fotografie di Chema Madoz l’esercizio all’inaspettato, alla sorpresa e alla bellezza è un allenamento continuo. Perché non provare questo allenamento a lungo termine? Soddisfatti o rimborsati, garantito!

Gea Di Bella

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi