Chihuahua, è forse un cane che è stato venerato nell’antichità?

Esistono numerosi dibattiti su quale sia la vera origine del Chihuahua

Alcuni credono che abbia radici piuttosto antiche e che sia stato venerato come animale sacro

0

I chihuahua, come molti sanno, sono cani di taglia molto piccola. Sicuramente, tra le razze canine, sono considerate una delle più piccole in assoluto. A parte l’aspetto grazioso, è curioso sottolineare la storia di questo piccolo amico a quattro zampe. Nell’antichità, moltissime delle civiltà del passato, solevano personificare gli déi con gli animali. Esattamente com’è accaduto al gatto per gli Egizi. Forse lo stesso è capitato anche al chihuahua.



Chihuahua, le presunte origini

Esistono molte teorie a sostegno dell’origine del chihuahua. Al momento non è certo quale sia la versione giusta, in ogni caso, vediamo quali sono. Quella più accreditata racconta che il chihuahua derivi da una razza canina tipicamente messicana, lo Xoloitzcuinte. Quest’ultima forse incrociata con quella che è conosciuta come la volpe americana del deserto.

chihuahua
Volpe del deserto




Secondo alcune fonti, non certe, pare che il chihuahua fosse il cane preferito delle principesse Azteche tanto da diventare anche protagonista di miti e leggende. Per esempio, nella tradizione religiosa del popolo azteco e tolteco, Xolotl, rappresentato con le sembianze di un cane, era il dio dei lampi ma soprattutto era colui che accompagnava i morti nell’aldilà. Sembrerebbe dunque che la tradizione volesse che questi piccoli cani venissero uccisi e seppelliti insieme al proprio padrone.

chihuahua
Il dio Xolotl

Chihuahua in Europa

Il chihuahua anche se pare abbia delle origini piuttosto antiche, in Europa, arriva soltanto nella seconda metà del 1800. Prima di arrivare in Europa però comincia a diffondersi in tutta l’America, forse, venduto dagli Indios. Subito comincia a diventare un cane molto richiesto e desiderato grazie alle sue caratteristiche. Questo cane è infatti molto piccolo, vivace e può stare insieme al padrone praticamente sempre. Inoltre è una razza piuttosto tranquilla che sopporta, senza troppe lamentele, gli spostamenti.



Le caratteristiche

Anche se probabilmente non tutti apprezzano questa tipologia di cane è indispensabile citare il fatto che sono animali molto fedeli, leali, coraggiosi, intelligenti, furbi e intraprendenti. Generalmente non amano la compagnia degli altri cani e sono molto gelosi con il proprio padrone. Anche se è un cane molto piccolo è necessario ricordarsi che è pur sempre un cane. Come tutti infatti ha bisogno di uscire, correre e giocare perchè resti in salute.

Rebecca Romano

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi