Cinema2Day: un’iniziativa da non perdere

fonte: jammway.it
0

Dai Cinema Days al Cinema2Day

Ricordate i Cinema Days? Nel 2015 e ad aprile 2016, per quattro giorni consecutivi, questa iniziativa ha permesso di andare al cinema a soli 3 euro. Entrambe le edizioni sono state un successo, permettendo ai cinema un afflusso fuori dal comune. Per quei pochi giorni l’amore per il cinema sembrava rinato, in barba alle piattaforme streaming, siano esse legali oppure no. Sull’onda di questo successo (1milione e 800mila biglietti venduti tra lunedì 11 e giovedì 14 aprile 2016), il ministero ha deciso di fare evolvere l’iniziativa: nasce così Cinema2Day. A partire da mercoledì 14 settembre, ogni secondo mercoledì del mese, sarà possibile andare al cinema a soli 2 euro.

Bisogna ovviamente controllare la lista dei cinema aderenti consultabile direttamente da sito. Per sei mesi (l’iniziativa scade mercoledì 8 febbraio) sarà dunque possibile vedere le pellicole più attese direttamente in sala ad un prezzo ancora inferiore a qualsiasi promozione abbiate mai visto.

cinema2day
fonte: jammway.it

Vantaggi e svantaggi

Sei giornate magiche per tutti i cinefili. Rispetto ai Cinema Days sarà possibile avere un’offerta maggiore di film, perché cambierà, ovviamente, ogni mese. Di contro gli spettatori non avranno la possibilità di organizzarsi come meglio credono e, in caso di impegni pregressi, dovranno rinunciare alla visione scontata. Già questa sera in molti saranno in difficoltà nello scegliere tra la partita di Champions e il film in sala. Il debutto stagionale della Juve o l’ultimo film di Muccino? Il ritorno di Cristiano Ronaldo o quello di Jason Bourne?

Per fortuna il conflitto con la maggiore competizione calcistica europea non si ripeterà più per tutta la fase a gironi. Per il resto, però, basterà una cena di lavoro o il compleanno di un parente a impedirci di usufruire dei Cinema2Day.

Cosa guardare

Tante le alternative presenti nelle sale italiane per questo primo mercoledì a due euro, anche se nessuna di primissima qualità. In testa alle classifiche nostrane c’è il film romantico Io prima di te con la star di Game of Thrones Emilia Clarke. Film simile ma improntato alla commedia e decisamente meno apprezzato dal pubblico è il francese Un amore all’altezza. Un giovane costretto su una sedia a rotelle e un uomo esageratamente basso sono al centro di queste due pellicole romantiche.

Per chi amasse i blockbuster americani ci sono due lieti ritorni: Independence day: rigenerazione e Jason Bourne. Massacrati dalla critica, restano comunque due film che interesseranno a molti nostalgici, soprattutto se si possono vedere pagando con una sola moneta.

Gli amanti del thriller-horror non possono perdere l’interessante Man in the dark. Apprezzato ritorno sul grande schermo del regista Fede Alvarez dopo il remake de La casa.
Come alternative c’è l’adrenalico Paradise Beach con la bella Blake Lively (Gossip Girl) alle prese con un pericoloso squalo.

Per i più piccoli c’è, invece, il quinto film dell’Era Glaciale: ovvero In rotta di collisione. Dovranno, purtroppo, aspettare domani e quindi pagare il prezzo intero per vedere l’attesissimo Alla ricerca di Dory, il seguito del celebre film Pixar dedicato al pesciolino Nemo.

Altre pellicole interessanti possono essere Escobar, The Witch e La famiglia Fang.
Da non dimenticare L’estate addosso, l’ultimo film di Gabriele Muccino all’esordio in Italia proprio oggi. Mentre, chi se lo è perso, può provare a recuperare il campione d’incassi Suicide Squad.

Tantissime opzioni per tutti i gusti. Non vi resta che cercare i cinema convenzionati, scegliere il film che fa per voi e, se siete juventini, accontentarvi degli highlights a fine partita.

 

articolo di Carlo D’Acquisto

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi