Come creare un logo

0

C’è una legge che governa il ricordo di un buon logo. Un logo bello, accattivante e con un messaggio immediato e semplice è spesso quello che resta ben impresso nella mente. Ci si chiede spesso come creare un logo e a dire il vero una risposta univoca non esiste. Creare un logo non è un affare semplice ma la semplicità è invece una caratteristica che ben distingue un logo di ottima qualità da uno di pessima qualità.

Il logo rappresenta il tuo brand e apparirà sul tuo sito web, sui tuoi prodotti e quindi su ogni tipologia di attività di marketing che andrai a creare. Ma anche sulle insegne del tuo negozio. Proviamo quindi a capire brevemente come creare un logo. D’altronde il logo è il vero simbolo del brand rappresenta l’immagine associata del brand. Non ci sono dubbi.

Da solo o affidandoti a qualcuno?

Bisogna però capire se sarai tu stesso a realizzare il tuo logo, o se affiderai il compito ad un professionista. Di certo creare un logo eccellente per chi non lo ha mai fatto non è così semplice, meglio assumere un designer al quale affidare il compito di creare la tua identità. Budget permettendo. Il prezzo infatti può variare da designer a designer. Ma spesso sono disponibili anche ottimi generatori di loghi online che permettono di realizzare ottime proposte online e senza l’aiuto di un professionista. Può essere questo un buon primo passo.

Come creare un logo quindi? Se vorrai fare tutto da solo dovrai capire di cosa si occupa il tuo brand, sfruttare la giusta ispirazione e abbinarla ai colori corretti. Di fondamentale importanza è anche la scelta del font giusto. Avendo a disposizione questi elementi potrai cominciare fino a perfezionare il tuo logo portandolo alla versione definitiva.

Decisamente importante è lo sviluppo della brandidentity che rappresenta tutta una serie di elementi visivi che identificano il tuo brand. Compreso quindi il logo. Fissalo bene in alto nella lista dei passi da seguire per la creazione del logo. Bisogna quindi trovare la giusta ispirazione e partire, per avere qualche idea conviene dare un’occhiata ai loghi dei tuoi competitor. Soprattutto quelli dotati di maggiore fama.

A questo punto potrai passare ai colori corretti che suggeriscono l’idea del brand ma possono essere utili anche per stimolare i possibili clienti. Si può anche ragionare sfruttando il differente approccio psicologico fornito dai diversi colori. Ma spesso un colore unico per il logo risulta persino più semplice per creare validi abbinamenti. Spazio sempre alla semplicità. In ogni caso online si trovano molto tool che permettono di scoprire gli abbinamenti di colori migliori partendo da un colore singolo. Ma procedi per tentativi.

Nella lista degli elementi su come creare un logo non può mancare la perfetta scelta del font. Sebbene molti loghi non prevedono il testo, la tua immagine coordinata non potrà farne proprio a meno. Sceglilo con cura. Dopo i primi schizzi prova ad acquisire un valido feedback per constatarne l’efficacia. Dopodiché il tuo logo sarà pronto davvero.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi