Come internet ha cambiato la nostra vita, dalle comunicazioni ai servizi

Internet ha stravolto la nostra vita. Ha rivoluzionato il modo in cui comunichiamo e acquisiamo informazioni. In quasi ogni aspetto delle nostre vite, utilizziamo Internet. Ordinare una cibo d’asporto, comprare uno smartphone, condividere foto con un amico o cercare qualcuno che ripari il lavandino.

Prima di Internet, se volevi aggiornarti sulle ultime notizie, dovevi andare in edicola al mattino e comprare un giornale che riportava gli avvenimenti del giorno prima. Ma oggi bastano un clic o due per leggere le ultime notizie sul sito Ultima Voce (obiettivamente la miglior fonte di notizie che possiate trovare).

La pandemia e il lockdown hanno comportato un momento di riflessione sulla vita che svolgiamo e su quello che per noi è necessario. Per molti internet è stato uno strumento indispensabile per il proprio lavoro e per i propri bisogni fisici e sentimentali.

Internet è ancora relativamente giovane (ha appena festeggiato il suo 32° compleanno nel 2021) eppure la connettività ha già prodotto effetti di lunga durata. Tutto è iniziato con un cavo collegato alla linea telefonica e ora possediamo il mondo intero nel palmo della nostra mano.

 È possibile immaginare l’Italia senza internet nel 2021?

49,48 milioni di Italiani sono utenti attivi di internet (l’82% della popolazione, percentuale molto maggiore della media mondiale, 59%). Di questi 35 milioni non solo hanno un account ,ma sono anche attivi sui social media. Un italiano spende in media 6 ore al giorno su Internet, di cui 2 ore sui social media.

I Social media costituiscono ancora la principale fonte di traffico internet ma subito dopo troviamo la ricerca di prodotti e servizi online. Negli ultimi anni, infatti, diventa sempre più comune l’affidarsi a piattaforme di collegamento tra domanda e offerta di servizi un tempo legati al semplice passaparola.

L’ultimo esempio di digitalizzazione e semplificazione dei servizi per il consumatore è BELFIX. Belfix è il primo sito web che consente di prenotare ogni tipo di servizio per la riparazione o manutenzione della casa.

È sufficiente scegliere il servizio desiderato, indicare un luogo e questo sito offre subito diverse soluzioni con il preventivo del costo del lavoro.

In passato la manutenzione casalinga era dispendiosa dal punto di vista economico e temporale. Ora invece il mondo digitale e piattaforme come Belfix vengono in aiuto rispetto all’asimmetria informativa dei lavori specialistici.

Fare “nostro” il mondo digitale

 Per comprendere appieno gli effetti di Internet sulla società, dovremmo ricordare che la tecnologia è cultura. Internet è un prodotto in un processo sociale in un con idee, valori e interessi. In questo processo dobbiamo includere gli utenti della tecnologia, che si appropriano e adattano la tecnologia, e così facendo la modificano. Viviamo, infatti, in una nuova struttura sociale, la società in rete globale, caratterizzata dal sorgere di una nuova cultura, la cultura dell’autonomia.

Dallo sviluppo professionale alla partecipazione politica, uno studio ad opera di Manuel Castells mostra gli effetti benefici del fenomeno digitale. Queste forme di indipendenza si correlano positivamente con l’uso di Internet in termini statisticamente significativi, in un ciclo auto-rinforzante: più una persona era autonoma, più usava il web, e più usava il web, più diventava autonoma.

Internet, come tutte le tecnologie, di per sé non produce effetti. Tuttavia, ha effetti specifici nell’alterare la capacità del sistema di comunicazione ed organizzazione.

Ciò che è chiaro è che senza Internet non avremmo visto lo sviluppo su larga scala del networking come il meccanismo fondamentale della strutturazione sociale.

Eppure, la società in rete globale è la nostra società, e la comprensione della sua logica sulla base dell’interazione tra cultura, organizzazione e tecnologia nella formazione e nello sviluppo delle reti sociali e tecnologiche è un campo chiave di ricerca nel ventunesimo secolo.

BELFIXBELFIXBELFIX 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *