Cosa sono i tornado? Questo evento elegante ma distruttivo

0

Cosa sono quei vortici meravigliosi che vediamo? Da quel suono sinistro, ma affascinanti nella loro danza?
Si sa ancora pochissimo sui tornado. Con la cultura di filmarli abbiamo imparato, però, a intuirne la formazione, per assicurare un evacuazione dei centri abitati.




Cosa sono i tornado? – Tutto nasce da un temporale

Il tornado è una colonna d’aria dotata di moto vorticoso; si forma nelle tempeste e scende al suolo tramite “un imbuto di nuvole”. Il temporale può nascere in 3 modi:

  • il frontale quando una massa d’aria fredda si inforca in aria calda ed umida;
  • l’orografico quando una massa d’aria è costretta a salire in atmosfera perchè incontra una montagna, o fianco di una valle, dove raffredda;
  • il temporale di calore quando, il calore del suolo, genere la stessa turbolenza dell’acqua quando bolle in pentola: il moto convettivo.
Cosa sono i tornado? – Le celle temporalesche

I temporali sono di 3 tipi:

  • Celle temporali singole: i più comuni, tipici in Italia;
  • Multi-celle temporalesche
  • Supercella: quella che da origine ad un tornado, si auto-alimenta e dura più delle altre due.




Cosa sono i tornado? – Le supercelle

Le supercelle possono avere protuberanze di diversa forma:

  • shelf cloud: una mensola di nube alla base della supercella;
  • roll cloud: una nuvola a forma di treccia di mozzarella accompagna la supercella;
  • wall cloud: protuberanze a muro si avvicinano di molto al terreno;
  • tail cloud: una protuberanza a coda segnala il punto di ingresso dell’aria calda
Cosa sono i tornado? – Una scala della sua intensità

La scala Fujita si basa sul presupposto che maggiori sono i venti, maggiori saranno i danni, e minore la frequenza di quel tornado. Ha schematizzato la tromba d’aria in 6 classi: EF0, EF1, EF2, EF3, EF4, EF5.
L’EF0 è praticamente innocuo. I danni, eventualmente, sono circoscritti alle staccionate e grondaie. I venti raggiungono picchi di 137 km/h
L’EF5 ha venti superiori a 300 km/h. Arreca danni a strutture in cemento armato, proietta treni e camion ad oltre 1 km di distanza e strappa l’asfalto.

Cosa sono i tornado? – Condizioni generali

Il tornado richiede un elevata differenza di temperatura e di umidità tra aria calda e fredda. Tale instabilità, causa una differenza di pressione che “risucchia” l’aria al centro del cumulonembo (perturbazione). Il vortice è causato da un mix tra i moti delle masse d’aria e la rotazione terrestre. Nello specifico, questo fenomeno varia da caso a caso, ci sono molti varianti di tornado.

Daniel Pastore

Se ti è piaciuto, clicca questo articolo similare: http://www.ultimavoce.it/i-fenomeni-naturali-piu-devastanti/




Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi