David di Donatello 2018: registi, attori e film premiati

Ecco chi ha vinto gli ambiti Oscar italiani.

A trionfare è stata Napoli con “Ammore e Malavita”, “Napoli Velata” e “Gatta Cenerentola”.

0

Ieri sera, come anticipato in occasione delle candidature annunciate il 14 febbraio scorso, si sono svolti i David di Donatello 2018. La cerimonia è giunta alla 62esima edizione ed è stata celebrata presso gli Studios di Via Tiburtina a Roma, a condurre la serata, trasmessa in diretta su Rai 1, è stato Carlo Conti.

Le votazioni per decretare i vincitori delle varie categorie hanno avuto luogo dal 20 febbraio al 9 marzo. In totale hanno votato 1440 giurati su 1626, con una percentuale dell’88,60%. Gli esiti sono stati trasmessi dallo Studio Notarile Marco Papi.




Ecco l’elenco completo dei vincitori per ogni categoria ai David di Donatello 2018:

Miglior film
Ammore e Malavita, regia di Manetti Bros.

Miglior film dell’Unione Europea
The Square di Ruben Östlund

Miglior film straniero
Dunkirk di Christopher Nolan

Miglior documentario
La lucida follia di Marco Ferreri di Anselma dell’Olio

Miglior cortometraggio
Bismillah di Alessandro Grande

Miglior regista
Jonas Carpignano per A Ciambra

Miglior regista esordiente
Donato Carrisi per La ragazza nella nebbia

Migliore sceneggiatura originale
Susanna Nicchiarelli per Nico, 1988

Migliore sceneggiatura non originale
Fabio Grassadonia e Antonio Piazza per Sicilian ghost story

Miglior produttore
Luciano Stella E Maria Carolina Terzi per Gatta Cenerentola

Migliore attrice protagonista
Jasmine Trinca per Fortunata

Miglior attore protagonista
Renato Carpentieri per La Tenerezza

Migliore attrice non protagonista
Claudia Gerini per Ammore e malavita

Migliore attore non protagonista
Giuliano Montaldo per Tutto quello che vuoi

Migliore autore della fotografia
Gian Filippo Corticelli per Napoli velata

Migliore musicista
Pivio & Aldo de Scalzi per Ammore e Malavita

Migliore canzone originale
“Bang Bang” di Pivio & Aldo de Scalzi, Nelson, Serena Rossi, Franco Ricciardi e Giampaolo Morelli per Ammore e Malavita

Migliore scenografo
Ivana Gargiulo e Deniz Gokturk Kobanbay per Napoli velata

Migliore costumista
Massimo Cantini Parrini per Riccardo va all’inferno

Migliore truccatore
Marco Altieri per Nico, 1988

Migliore acconciatore
Daniela Altieri per Nico, 1988

Migliore montatore
Affonso Gonçavales per A Ciambra

Migliore suono
Adriano di Lorenzo, Alberto Padoan, Marc Bastien, Eric Grattepain e Franco Piscopo per Nico, 1988

Migliori effetti digitali
Mad Entertainment per Gatta Cenerentola

David Giovani
Francesco Bruni per Tutto quello che vuoi




Bilancio dei David di Donatello 2018

Complessivamente, i film che hanno vinto più premi sono stati: Ammore e Malavita (che aveva 15 candidature e ha vinto 5 statuette), Napoli Velata (che aveva 11 candidature e ha vinto 2 statuette), Gatta Cenerentola (che aveva 7 candidature e ha vinto 2 statuette), così come A Ciambra, film sulla comunità rom di Gioia Tauro, che ha decretato la vittoria di Jonas Carpignano come Miglior Regista.

Durante i David di Donatello 2018, sono stati asseganti anche tre premi speciali alla carriera a Stefania Sandrelli,  Diane Keaton e Steven Spielberg. 

La serata è iniziata con un monologo di Paola Cortellesi sulle parole e sul diverso significato che acquisiscono in base al genere maschile o femminile. Sul palco è stata poi raggiunta da altre attrici di Dissenso Comune, che, attraverso alcune frasi maschiliste, hanno voluto esprimere il proprio dissenso (appunto) per il modo in cui vengono trattate le donne nel mondo del lavoro.




david di donatello 2018 vincitoriSul palco si sono esibite Giorgia, Malika Ayane e Carmen Consoli, che hanno cantato i brani facenti parte delle colonne sonore di film italiani degli anni passati.

Si può dire che a trionfare su tutto e tutti sia stata la città di Napoli, con ben tre film che ne parlano tra i vincitori. A questo proposito, il 28 marzo verrà reso noto il resoconto dei voti che ciascun vincitore ha riscosso.

Carmen Morello

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi