Dieta post Natale, per sentirsi più leggeri (con la coscienza)

Dietaonline.it
0

Dieta post Natale: ecco alcuni consigli semplici e veloci per depurarsi dopo le mangiate senza sosta delle feste natalizie

Dietaonline.it

Stiamo per dire ufficialmente addio al 2016. E con lui, salutiamo anche le feste natalizie, le cene, i pranzi senza fine, i panettoni, i pandori e ogni scusa utilizzata per mangiare quel fico secco in più. Ovviamente dopo la mezzanotte di questa sera. Fino ad allora possiamo ancora dedicarci a far fare tanto movimento alle nostre mascelle.

Da domani, con il nuovo anno, ricomincerà la nostra routine, la nostra vita fatta di impegni e nuovi propositi. Tra questi, sicuramente vi sarà quello di dimagrire questi chili in più che sono stati presi a causa della nostra ingordigia e rilassatezza natalizie. Già solo a pensare alla dieta si diventa un po’ più depressi e tristi ma tanto abbiamo ancora 24/48 ore di svago. Poi, dovremo trovare tanta motivazione e voglia di seguire una dieta per eliminare quei due tre chili che si sono andati a posizionare nei nostri fianchi e depurarsi di tutto ciò che abbiamo divorato e assaporato durante queste feste in modo da eliminare pancia gonfia, pesantezza e gli inevitabili segni lasciati da questi pranzi e cene senza sosta per poterci godere nuovamente l’epifania sentendoci più liberi e leggeri di appagare la nostra gola con il pranzo che segna la fine ufficiale delle festività natalizie e la prima mangiata del 2017 in tutta tranquillità.

Questi i consigli che possono aiutarci a farci sentire più leggeri e meno gonfi dopo le feste.

Related Posts

Generalmente, per depurarci occorre mangiare per qualche giorno molta verdura e frutta, ovviamente bere molta acqua ed evitare piatti particolarmente conditi, fritture, carboidrati. Questo è ciò che sempre ci viene raccomandano per approcciarci ad una corretta alimentazione e ad uno stile di vita sano. Magari alcuni non sanno che tra le verdure, occorre dare soprattutto il via libera a quelle a foglia verde (insalata, sedano, spinaci, cicoria) le quali, essendo ricche di clorofilla, aiutano l’organismo a disintossicarsi da tossine e metalli pesanti, ai carciofi che hanno un effetto diuretico e aiutano a depurare il fegato, ai broccoli, ricchi di sostanze che aiutano a disintossicare l’organismo e le barbabietole che attraverso le vitamine B e C, lo zinco, il magnesio, il ferro e il betacarotene purificano il corpo. Per questi giorni in cui si decide di effettuare questa dieta depurativa, gli unici alcolici ammessi sono le tisane! Niente vino, liquori, cocktail di ogni genere, niente di niente. Solo tante tisane, consigliatissima quella al finocchio, litri di acqua, possibilmente “corretta” con un po’ di succo di limone che aiuta anche quest’ultimo ad eliminare le tossine dal proprio corpo.

Questi sono dei piccoli accorgimenti che possiamo utilizzare dopo aver messo a dura prova il nostro corpo e le nostre coscienze e ritrovare la giusta energia per affrontare al meglio, più carichi, più leggeri e meno pesanti, questo anno che verrà e che porterà con sé i soliti stress e impegni che caratterizzano il nostro quotidiano.

Ma ci possiamo pensare tranquillamente da domani. Anzi, siccome sarà domenica, pensiamoci lunedì e siamo tutti più tranquilli.

 

Giulia Simeone

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi