Difesa personale, corso gratuito per le donne

0

Interessante iniziativa da parte del Comune di Caserta incentrato sulla difesa personale. lo scopo è di scoprire come utilizzare il proprio corpo al fine della difesa personale e non solo.





Difesa personale, un corso gratuito dedicato alle donne. Ha preso il via da poco meno di una settimana il progetto Fight 4u, mi difendo da me, promosso dal Comune di Caserta nell’ambito di un programma di tre anni fa, Città Sicura, Città a misura di donna.
Il suo obiettivo è offrire alla cittadinanza femminile residente in città un Corso di Difesa Personale e di approccio al Kung Fu.
Il corso gratuito si svolgerà presso l’Asd Kung Fu Academy di via delle Ville, a cura del maestro Salvatore Mezzone.
Già sold out le iscrizioni per il primo corso. E’ però possibile prenotarsi per il secondo corso, la cui partenza è prevista per il 22 aprile prossimo ed anche per i successivi, con date da definirsi.

Difesa personale: tutte possono imparare, da 15 a 50 anni

Il corso è aperto alle donne residenti nel Comune di Caserta che abbiano compiuto i 15 anni di età (per i minori sarà necessario il consenso dei genitori) fino ai 50 anni di età.
Le partecipanti dovranno presentare un certificato medico e la copia della carta d’identità, oltre che saldare la quota assicurativa di 5 euro.
L’istanza andrà consegnata a mano o in via telematica alla mail saxawt@email.it o via whattsapp al numero +393387029630.

Il progetto – spiegano gli organizzatori – ha lo scopo di dimostrare un percorso che permetta ad ogni singola donna, giovane o meno, di scoprire come utilizzare il proprio corpo al fine non solo della difesa personale ma anche per avere un approccio più grintoso ed emotivamente equilibrato verso le difficoltà che spesso la vita riserva.

Il corso: la parte pratica, la parte teorica

Il Corso gratuito di otto ore fornirà a tutte le partecipanti la possibilità di poter lavorare su se stesse, oltre che assicurare la conoscenza delle pratiche e delle tecniche per potersi difendere fisicamente ed emotivamente da un’aggressione.
Una parte dell’allenamento sarà riservata al lavoro aerobico ed alla ginnastica cinese al fine di recuperare mobilità ed elasticità fisica.




Alle lezioni pratiche saranno affiancate quelle teoriche, nella forma di seminari condotti dal dottore Ferdinando Piscitelli sugli aspetti emotivi e psichici.

 

Giovanna Adinolfi

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi