Donald Trump “corteggiato” dalla Corea del Nord

0

Donald Trump ha attirato l’attenzione di Kim Jong-Un.

Nelle ultime settimane Donald Trump sembra essersi attirato la simpatia, inattesa, del leader della Corea del Nord, Kim Jong – Un e dei suoi sostenitori.

Donald Trump - Kim Jong Un

 

I media ufficiali di Pyongyang hanno dato via al “corteggiamento” del repubblicano candidato alla presidenza, definendolo “saggio e lungimirante”.

Le testate coreane affermano, infatti, che Donald Trump sia il presidente che i cittadini dovrebbero votare, a discapito di quella donna noiosa, “Hillary”, chiamando per nome la candidata dei democratici. Solo per nome, senza menzionare il cognome Clinton.

Dicono anche che Trump potrebbe liberare i cittadini americani dalla paura quotidiana di un attacco nucleare da parte della Corea del Nord.

Related Posts

L’autore dell’articolo uscito sul sito propagandistico DPRK Today, Han Yong Muk, sostiene che il miliardario di New York sia la scelta giusta.

Secondo l’editoriale il presidente Trump avrebbe fatto un discorso di politica estera molto interessante.

La parte che ha fatto battere il cuore del leader nordcoreano è quella in cui il candidato alla presidenza avrebbe minacciato di ritirare le forze militari dalla Corea del Sud se la nazione non pagherà adeguatamente per la difesa.

Sul sito DPRK Today, in un’analisi viene espressa la positività di questa possibile azione da parte di Trump. Se le forze militari americane lasciassero la Corea del Sud, dicono, ci si troverebbe davanti alla possibilità di una riunificazione della penisola.

Il repubblicano ha precedentemente dichiarato di voler incontrare il giovane leader nordcoreano per un dialogo diretto riguardante la questione del nucleare. Se ciò avvenisse, ci troveremmo di fronte ad un momento storico, vista la situazione di assoluta inimicizia tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord.

La testata giornalistica molto vicina a Pyongyang, avrebbe inoltre insultato Hillary Clinton, definendola “ottusa” per la sua volontà di replicare in Corea il regime di sanzioni che è stato applicato in passato nei confronti dell’Iran.

La possibile amicizia Trum – Kim Jong-Un, rappresenterà una svolta positiva per i rapporti tra Stati Uniti e Corea del Nord?

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi