Ecco chi è la donna più dipinta al mondo, dopo la Madonna

Esiste un'altra donna che più di tutte ha rubato l'attenzione degli artisti del Novecento

0

La donna più dipinta in assoluto, dopo la Madonna, è Suzy Solidor. Questo personaggio ha conquistato la fantasia e la manualità di tantissimi artisti del Novecento grazie alla sua personalità anticonformista e suggestiva.




Chi è Suzy Solidor?

Suzanne Louise Marie Marion, più conosciuta con il nome di Suzy Solidor, è stata una cantante, attrice occasionale e cabarettista degli anni ’20. È nata il 18 Dicembre del 1900 a Saint-Malo in Bretagna. Era molto conosciuta, oltre che per le sue doti artistiche, per la sua personalità anticonformista. Lei infatti era omosessuale e non aveva vergogna di dichiararlo apertamente, anzi tendeva particolarmente ad ostentarla.

suzy solidorNel 1932 apre il suo primo club a ParigiLa Vie Parisienne” che in breve tempo raggiunse un’estrema popolarità tanto da essere frequentato anche da persone particolarmente influenti della società del tempo. Era frequentato infatti da politici, artisti e aristocratici sia eterosessuali che omosessuali.

Era convinta che la sua discendenza provenisse dai corsari, motivo per cui decise di chiamarsi “Solidor” nome ispirato dalla fortezza “Torre Solidor” presente nella sua terra natìa. Il tema del mare e dei corsari ritorna anche nelle sue canzoni e come tema fondamentale dei suoi spettacoli. Per tutti questi motivi, dunque, riuscì a conquistare l’attenzione di tantissimi artisti molto importanti in quell’epoca.



Gli artisti che dipinsero Suzy

Suzy Solidor fu dipinta da circa 225 artisti e i suoi ritratti sono centinaia in tutto il mondo. Alcuni dei nomi più celebri dell’arte per cui lei stessa posò sono Pablo Picasso, Man Ray, Jacques-Henri Lartigue, Francis Picabia, Jean Cocteau, Kees van Dongen, Tamara de Lempicka, Yves Brayer, Francis Bacon e Hermann Gross. Con l’artista polacca o russa (non è ancora certa la sua provenienza) Tamara de Lempicka ebbe anche una relazione nel 1933 anno nel quale la ritrasse in uno dei suoi dipinti di maggior successo.



suzy solidorSuzy Solidor aveva l’ossessione dei ritratti, possedeva una collezione dei dipinti che la ritraevano sia nella sua abitazione che all’interno del suo locale notturno. La sua passione, perseveranza e personalità sono stati gli ingredienti adatti per far sì che diventasse la donna più dipinta al mondo.

Rebecca Romano

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi