Doppio necrologio: moglie e amante si incontrano

letteradonna.it
0

Il doppio necrologio di un uomo sta facendo il giro del web. Perché? Il primo è della moglie e il secondo è dell’amante!

Leroy Bill Black, cinquantacinquenne di Atlantic City nel New Jersey, è deceduto lo scorso 7 agosto a causa di un cancro ai polmoni. Come spesso si usa da quelle parti, il giornale da spazio anche ai necrologi ed è proprio questo ciò che rende la triste vicenda in realtà molto interessante agli occhi dei più attenti osservatori e curiosi del web. Leroy Bill Black è stato tanto amato in vita da avere un doppio necrologio! Peccato però che uno sia della moglie e l’altro dell’amante che hanno amorevolmente omaggiato l’uomo l’una all’insaputa dell’altra. Una situazione a dir poco imbarazzante alla quale non sappiamo come abbiano reagito le due donne.

Doppio necrologio
letteradonna.it

Nel doppio necrologio si leggono chiaramente i nomi dei figli dell’uomo e dei parenti più stretti. Ovviamente, l’amante non ha citato la moglie e viceversa:  la situazione sarebbe stata a dir poco ridicola. Una situazione davvero spiacevole quella accaduta alle due donne che si saranno sicuramente incontrate al funerale dell’uomo: necrologio doppio ma con cerimonia singola, essendo una la salma!

Nel necrologio della moglie che appare nella prima parte della pagina si legge “l’amorevole moglie Bearetta Harrison”, mentre in quello immediatamente sotto l’amante Princess Hall si definisce come “la fidanzata di una vita”.

Oltre ad avere in comune lo stesso uomo e il loro amore verso di lui, le due donne hanno condiviso non volendo anche lo stesso spazio per poter avere le condoglianze!

La vicenda sta facendo impazzire il web. C’è chi si preoccupa per la possibile reazione della moglie nello scoprire di aver condiviso lo stesso uomo con un’altra donna, e chi invece sarcasticamente dice di volere i popcorn, come fosse al cinema. Come andrà a finire o come sia finita la vicenda è ancora tutto da documentare.

Maria Giovanna Campagna

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi