Draft Nba 2017: andiamo alla scoperta dei nuovi talenti della Nba

Al Barclays Center di Brooklyn, la scorsa notte è andato in scena il Draft Nba 2017; rassegna che mette in vetrina le superstar del futuro della National Basketball Association

Draft Nba 2017
0

La scorsa notte al Barclays Center di Brooklyn, è andato in scena il Draft Nba. La rassegna che mette in vetrina le prossime stelle della Nba ha riservato qualche colpo di scena, senza particolari sorprese.

Lonzo Ball e Adam Silver commisioner della Nba al momento della presentazione della scelta dei Los Angeles Lakers




Markelle Fultz da Washington State è la prima scelta del Draft Nba 2017

Come da previsione la guardia Markelle Fultz, prodotto dell’università di Washington State è la prima scelta del Draft Nba 2017. I Philadelphia 76ers dopo Ben Simmons, prima scelta dello scorso anno, si assicurano un altro grande talento in prospettiva futura.

La seconda scelta è il  chiacchieratissimo Lonzo Ball. Il tanto criticato prodotto di Ucla firma il suo primo contratto da professionista con i Los Angeles Lakers; e assieme a Brook Lopez formerà il futuro della franchigia giallo-viola californiana.

I Boston Celtics, possessori della terza scelta virano su Jayson Tatum e non su Josh Jackson dell’università di Kansas, che va ai Phoenix Suns. Per i primi talenti “stranieri” bisognerà attendere alla scelta numero 7: il finlandese Lauri Markannen viene scelto dai Minnesota Timberwolves; mentre i New York Knicks scelgono il playmaker franco-belga Frank Ntilikina.




Il colpo di scena del Draft Nba 2017: Jimmy Butler firma con i Minnesota Timberwolves

Dopo le prime 30 scelte del Draft Nba 2017 è arrivato il colpo di scena firmato dai Minnesota Timberwolves.

La franchigia guidata in panchina da coach Tom Thibodeau mette a segno un vero e proprio colpaccio, in una trattativa lampo con i Chicago Bulls.

Jimmy Butler, accostato nelle ultime settimane prima ai Cleveland Cavaliers e successivamente ai Boston Celtics, va a sorpresa a Minneapolis in uno scambio importantissimo.

Jimmy Butler viene annunciato dal sito ufficiale dei Minnesota Timberwolves





A Chicago vanno Lauri Markannen, Kris Dunn e Zach LaVine; che saranno insieme a Dwayne Wade e Rajon Rondo i pilastri della ricostruzione della franchigia dell’Illinois.

Luca Castellano

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi