Esport questo sconosciuto

0

Esport questo sconosciuto.

O forse no? A cosa ci si riferisce? Semplice: Allo sport da videogioco.

La vera novità è che comodamente seduti nel proprio salotto si partecipa a delle competizioni che vedono impegnati milioni di appassionati in tutto il mondo. In Cina dal 23 settembre al 4 novembre, in particolare, si disputeranno i campionati del mondo di Legend League. Si tratterà di una sfida internazionale interattiva con possibilità di gioco, di tifo e persino di scommesse online. Tradotto in parole semplici si potrà giocare in modalità virtuale tutti insieme riuniti in una sala. Tutti coloro che utilizzano queste modalità potranno parteciparvi. E potranno persino guadagnarci. Come se si facessero delle normali scommesse sportive e si potrà vincere o perdere il denaro puntato.

Esport, un successo mondiale

La novità di questo tipo di gioco interattivo è che il semplice appassionato diventa a sua volta giocatore da competizione. Un successo mondiale che non risparmia nessuno. I mondiali 2017, come annunciato in questi giorni, si disputeranno appunto in Cina, nello stesso stadio delle Olimpiadi del 2008. Saranno organizzati permettendo la partecipazione di 24 squadre provenienti da tutte e 13 le federazioni internazionali.

Il successo di questa manifestazione è tale che per includere più squadre e quindi allungare i tempi dell’evento, sono state inserite anche delle fasi di qualificazione.

Le fasi per accedere si svolgeranno per singola regione ad eccezione della Corea che qualifica direttamente tre piazzamenti. Ogni regione avrà poi la possibilità anche di un secondo piazzamento.

Le scommesse e il montepremi

Riunire tanta gente, tanti appassionati e così sfidarsi in un unico grande torneo è stata l’idea che ormai qualche anno addietro portò alla nascita di questa lega. L’esport divenne così non solo fenomeno da stanzetta, ma un modo per mettersi in gioco. Per vincere un ricco montepremi, negli anni scorsi pari ad un milione di dollari, e anche per favorire le scommesse sportive.

Anche i bookmakers infatti si concentrano sull’esito di questa competizione. Già la scommessa online sul Lol era permessa in molti Paesi, adesso è possibile farla anche in Italia. Da capogiro le cifre che ruotano intorno a queste sfide. Le scommesse sull’esito degli incontri, sul numero delle vittorie in una battaglia e ancora sul risultato esatto della serie sono certamente quelle più gettonate. Ovviamente, la passione per i videogiochi è ciò che fa muovere tutto questo business, considerando anche il fatturato dell’industria dei videogiochi in continua crescita. Aspettiamo quindi nuove sfide e intanto cerchiamo di capire se anche noi potremmo essere dei validi partecipanti in base al nostro gioco preferito.

 

Vincenzo Marino

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi