Gli eSports sbarcano a San Siro

Al via dall'1 Marzo la Puma Power Up Cup

In collaborazione con Puma e A.C. Milan, permetterà a 64 videogiocatori di conquistare San Siro giocando a PES 2019.

Fonte: nerdmovieproductions.it
0

eSports: un fenomeno in continua crescita

Gli eSports sono ormai un fenomeno diffusissimo, che continua ad abbattere barriere e scetticismi che ne hanno impedito la diffusione fino a pochi anni fa. In particolare, negli ultimi anni ha preso piede l’idea di vedere gli sport elettronici anche ai giochi olimpici di Parigi 2024. Inoltre, la crescita esponenziale di questo fenomeno si riflette anche sui guadagni: secondo un’indagine di Newzoo, infatti, gli eSports muoveranno nel 2019 oltre 1 miliardo di dollaricon circa 380 milioni di spettatori previsti.

64 Videogiocatori alla conquista di San Siro

Una collaborazione tra Puma e A.C. Milan ha permesso di organizzare la prima edizione della Puma Power Up Cup, una competizione dedicata al videogioco PES 2019. Le iscrizioni sono aperte fino al 27 febbraio sul sito ufficiale del torneo: pumapowerupcup.pge.gg/.  Sarà possibile inoltre, previa richiesta di un accredito, assistere gratuitamente in qualità di accompagnatore o appassionato, anche semplicemente per levarsi la curiosità. Per i videogiocatori invece, oltre alla gloria di conquistare la scala del calcio, c’è in palio la possibilità di incontrare i giocatori del Milan a Milanello e assistere alla partita Milan – Sassuolo. Parallelamente al torneo inoltre, ci sarà la possibilità di provare le nuove Puma Future e Puma One. La competizione si terrà l‘1 Marzo, dalle 16 alle 19:30 all’interno dell’Executive Lounge dello stadio Giuseppe Meazza.




Un’occasione unica per scoprire questa novità

Vivere un evento del genere in uno scenario del calibro di San Siro non è cosa da tutti i giorni. Senza dubbio anche questa ragione giocherà a favore di PG eSports, società organizzatrice dell’evento. Grazie alla sponsorizzazione di A.C. Milan, inoltre, è stato possibile dapprima presentare l’evento a San Siro e poi offrire l’ambito premio. Un’ulteriore nota di colore sarà offerta dalla pagina Facebook  a tema calcistico “Chiamarsi bomber”, che sarà presente al torneo commentando le partite. La controparte videoludica del tanto amato pallone  sbarcherà ufficialmente nella casa del calcio milanese.

Luca Pesenti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi