Le notizie da un altro punto di vista

Fabio Rovazzi e Gianni Morandi insieme, pronti per farci “volare”

www.quotidiano.net
0

Una coppia inedita, quella formata da Fabio Rovazzi e Gianni Morandi, insieme per il nuovo singolo “volare”, un mix fra divertimento e riflessione.
Il testo della canzone è stato scritto da Rovazzi in collaborazione con Danti, ed è stato prodotto da Lush & Simon.

Fabio Rovazzi e Gianni Morandi insieme

Una strana, ma bellissima coppia: dopo il successo di “Andiamo a Comandare” e “Tutto Molto Interessante”, Rovazzi torna sulla scena pronto a farci ballare, in collaborazione con il re dei social network, “l’unica persona del mondo che non è odiabile”, Gianni Morandi.

Volare potrebbe diventare benissimo il tormentone dell’estate, grazie alla sua orecchiabilità e al fatto che, dopo averla ascoltata una volta, ti rimane in testa e non esce più.
Il testo tratta tematiche serie, in quanto parla del problema dei social network, delle visualizzazioni e dell’importanza che molte persone attribuiscono ad un “mi piace”, come se questo fosse il loro unico scopo.

“Ho milioni di views ma vivo in un monolocale, tutti fanno storie ma solo sul cellulare”, canta Fabio Rovazzi, spiegando il problema dei giovani di oggi ed il loro rapporto con i like, i social ed il mondo virtuale.
Il nostro amato Gianni, invece, si butta sull’ironia, dicendo che i giovani di oggi non li capirà mai e che, dopo la collaborazione con Fabio, ha capito che “Rovazzi è solo un gran cognome. Il featuring lo faccio ad un solo scopo, ridatemi Anna sennò chi me le fa le foto”.

Il video della canzone

Il videoclip è uscito oggi, venerdì 19 maggio e vanta la partecipazione di moltissimi personaggi famosi e star del web, come Maccio Capatonda, Marco Morrone (più noto come Saluta Antonio), Javier Zanetti, William Solo (celebre per il tormentone “può accompagnare solo”), Danti, Fedez e J-Ax. Il video racconta la storia di Rovazzi che, costretto da Maccio Capatonda morente, deve fare un duetto con Gianni Morandi. Parte quindi l’operazione Morandi, a sua volta costretto a duettare con Rovazzi, perché Anna è stata rapita e questo è l’unico modo per liberarla. Dopo una tentata fuga, Gianni si rassegna e sta al gioco per liberare la sua Anna. Seguiranno varie avventure, ad esempio in aereo oppure in tangenziale. Riusciranno infine a liberare Anna o sarà tutta una sceneggiata?

Caterina Tiziani




Leave A Reply

Your email address will not be published.