Fantascienza all’italiana: in arrivo Tito e gli alieni

Fonte: movieplayer.net
0

Il nuovo film di Paola Randi uscirà al cinema il 7 giugno. Uscito dal Bif&st con il premio Ettore Scola per la regia ed il premio Gabriele Ferzetti per miglior attore (Valerio Mastandrea), Tito e gli alieni s’è fatto pure notare al festival di Torino.

Si preannuncia uno dei film più sfiziosi della stagione, film di un filone che ha patria più negli USA che nel nostro paese: la fantascienza. La cultura soprattutto degli anni ’80 ha sdoganato miti americani legati alle grandi ricerche dello spazio, all’extraterrestre.

Il film della Randi unisce questo filone con la commedia agrodolce e volti europei: in un ambiente ricreato tra Nevada ed Almerìa in Spagna, Il Professore solitario di Mastandrea, vedovo e sognatore incallito, vive in un camper nel deserto vicino l’Area 51.

L’arrivo dei due nipotini Anita e Tito che giungono da Napoli dopo la morte del padre sconvolge la sua vita in una serie di situazioni romantiche e toccanti.

Infatti, quasi caduta dallo spazio, una ragazza di nome Stella (Clémence Poésy), che organizza gite turistiche e matrimoni a tema extraterrestre, riaccende in lui la possibilità di amare. I nipoti, come gli amici roditori di Cenerentola, gli daranno una mano.




La regista già fattasi conoscere con Into Paradiso (2010) ci propone un’opera sincretica riprendendo il protagonista del suo corto del 2003 Giulietta della spazzatura mischiandola con le idee di un altro corto, Ufo. Tra breve sapremo cosa la regista ha saputo fare con gli elementi proposti.

Il sincretismo manca poco ai nostri autori e le eventuali citazioni cinematografiche non sembrano avere una forza tale da allacciare rapporti con ciò che è distante, ma solo piegarsi a riferimenti sintomatici di un’inferiorità. Si spera quindi che le aspettative siano mantenute e che il film sia quel gioiello di cui tanto si parla in questi giorni.

Antonio Canzoniere

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi