Ad Harbin, il Festival del ghiaccio che toglie il fiato

Un’attrazione da brivido per milioni di turisti.

Fonte: http://blogcalciocina.altervista.org
0

Uno spettacolo affascinante e suggestivo quello che si tiene ogni anno nella città di Harbin, provincia più a nord della Cina: è il Festival del ghiaccio.

Di cosa si tratta?

Il Festival Internazionale del ghiaccio ha preso avvio pochi giorni fa e si potrà visitare fino al 25 febbraio 2019, quando le temperature torneranno a salire. Ufficialmente il Festival si conclude dopo un mese, ma la manifestazione si protrae fino a quando le condizioni meteo lo permettono: sarà l’arrivo della primavera a sancire lo sciogliersi delle incantevoli sculture.

Nella città di Harbin, al confine con la Siberia, il clima durante l’inverno è particolarmente freddo con temperature che scendono anche di 16°C durante il giorno e di 31°C durante la notte. Lo svolgimento è previsto ogni anno per il mese di gennaio, quando le temperature sono le più basse in assoluto.

In uno spazio di oltre 750 mila metri quadrati, vengono riprodotti grandi monumenti, sontuosi palazzi e altre imponenti architetture: tutto rigorosamente in ghiaccio. Generalmente l’ispirazione per le sculture viene dall’universo delle fiabe tradizionali cinesi, ma c’è anche la volontà di replicare imponenti statue o complessi architettonici famosi in tutto il mondo.

Il tutto vene realizzato da artisti provenienti da molti Paesi, attraverso l’uso di circa 180 mila metri cubi di ghiaccio e 150 mila di neve.

Nel corso di questo viaggio alla scoperta del mondo del ghiaccio e della neve, i turisti possono ammirare una fiera internazionale non solo di sculture: mostre fotografiche, spettacoli pirotecnici e giochi di luci colorano la città ghiacciata.

Moltissime le attività organizzate ad Harbin. Oltre ad ospitare il Festival, la città cinese offre grandi piste da sci, tour sulle slitte guidate dai cani, escursioni, pattinaggio su fiumi ghiacciati e safari in mezzo alla neve. Attrazioni a non finire per chiunque abbia voglia di immergersi in un’atmosfera incantata.

Martina Monti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi