Flavia Pennetta regina degli US Open 2015

Flavia Pennetta vincitrice del torneo US Open 2015 (www.abc.net.au)
0

A vincere il titolo del Grand Slam non è stata la solita numero 1 del raking mondiale ma una splendita Flavia Pennetta che del raking è solo posizionata al numero 16 e con questa vittoria nella finale salta alla posizione numero 8.

Flavia Pennetta vincitrice del torneo US Open 2015
(www.abc.net.au)

Un match disputato sabato sera (ora italiana) con il finale che sembrava quello di un film, dopo aver battuto l’altra italiana arrivata in finale Roberta Vinci (7-6, 6-2) e aver vinto il suo primo titolo del Grande Slam, Flavia Pennetta annuncia il ritiro dalle competizione tra le lacrime.

Risponde a tutte le domande e alla fine ai momenti dei saluti si ferma: “Devo dire un’ultima cosa… Questo è stato il mio ultimo match agli Us Open e non potevo immaginare di finire in maniera più bella, lascio il tennis“. Il tutto mentre il compagno di vita, Fabio Fognini la riprende col telefonino. Nozze previste appena Flavia appenderà la racchetta al chiodo. Più tardi spiegherà: “Non è stato il mio ultimo match in assoluto, termino la stagione, chiudo a fine anno“. Felice e vincente, che finale per Flavia Pennetta, la regina di New York.

Foto Flavia Pennetta US Open 2015

Ma veniamo al match le due pugliesi, nate a 65 km di distanza l’una dall’altra, hanno dato vita a una finale non bella, ma gradita dai 23 mila spettatori dell’Arthur Ashe Stadium, tra cui il nostro Presidente del Consiglio Matteo Renzi seduto in tribuna accanto all’Ambasciatore Claudio Bisogniero e al presidente del Coni Giovanni Malagò.

L’inizo è stato il momento più critico del match e meno spettacolare con Flavia appesantita dal dover giocare la prima finale dello Slam della carriera con il pronostico a favore. La brindisina ha iniziato con 4 errori gratuiti, poi si è lentamente sciolta e nel quinto game, dopo aver mancato sei palle break, ha preso il primo vantaggio della partita salendo 3-2 e servizio.Flavia lo ha mantenuto salendo 4-2, ma sul 4-3 ha subito la reazione della tarantina che ha iniziato a spingere di più con il dritto, conquistando centimetri preziosi. Qui l’inerzia della partita sembrava propendere per la Vinci che dimostrava di avere più armi a disposizione, sebbene la palla della Pennetta fosse decisamente più veloce e penetrante. Ma al tie break Flavia è tornata a giocare come in semifinale con la Halep e Roberta è andata in affanno. La tarantina ha recuperato un minibreak di ritardo, ma sil 4-3 ha messo un dritto sul nastro e Flavia è potuta andare avanti 5-4 con due servizi a disposizione. Flavia ha tenuto chiudendo il tie break per 7 punti a 4. Nel secondo set Flavia è schizzata avanti 4-0, Roberta ha recuperato uno dei 2 break, ma sul 5-2 ha issato bandiera bianca consegnando la vittoria all’amica del cuore che ha chiuso con l’ultimo attacco di dritto lungolinea.

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi