Game Of Thrones: “Beyond the wall” 7×06

0

Game Of Thrones: “perché la notte è oscura e piena di terrori”

Ancora una volta la puntata esce in anticipo e Game Of Thrones si prepara per il finale di stagione. Il penultimo episodio infatti sebbene inizi al rallentatore, finisce con il botto.

Protagonisti assoluti della penultima puntata, sono ancora una volta Jon Snow e Daenerys, mentre di contorno alla vicenda principale abbiamo i battibecchi di Grande inverno. Sansa ed Arya si ritrovano a discutere, in seguito ad una lettera che la sorella minore ha trovato nella stanza di Ditocorto. Pare che Lord Baelish sia riuscito nel tentativo di creare aria di tensione in casa Stark, in assenza di Jon Snow.

Abbiamo lasciato il Re del Nord in marcia insieme alla sua squadra, alla ricerca di un estraneo da portare a Cersei. Il viaggio, pieno di discussioni frivole (come Tormund che dichiara il suo amore per Brienne) ma anche importanti (come Jon che cede la spada a Jorah credendo di non meritarla) viene interrotto inizialmente dallo scontro con un orso dei non morti, e successivamente da un gruppo di estranei che vengono uccisi. Uno di questi viene catturato come prigioniero e prova dell’esistenza dell’esercito della morte.

“Death is the enemy”

Ma dalle montagne innevate arriva ben presto il resto dei soldati. Jon Snow e gli altri sono costretti a scappare, mentre Gendry viene mandato indietro verso la Barriera per avvisare Daenerys della loro missione e del pericolo imminente. Vediamo dunque che Jon, il Mastino, Tormund, Jorah, Beric e Thoros vengono accerchiati e rimangono intrappolati al centro di un lago ghiacciato. Il primo a soccombere è Thoros, che era stato precedentemente azzannato dall’orso.




Il tempo passa e sembra che la squadra di Jon resista alla fredda notte. Ma dopo essere sopravvissuti, il ghiaccio diventa loro nemico: i non morti attraversano il lago gelato ed inizia un’ardua battaglia. Gli uomini sembrano spacciati ma in loro aiuto arriva Daenerys, questa volta con tutti i draghi al seguito. Ecco però che entra in azione il Re della notte. Quest’ultimo lancia una freccia verso Viserion, che crolla morente nel lago. Mentre gli altri volano via in groppa a Drogon, Jon rimasto indietro viene poi salvato da Benjen Stark.

Nelle scene finali vediamo che il re è stato tratto in salvo ed incontra una Daenerys distrutta dalla perdita del suo drago. Abbandonato l’orgoglio e le rivalità, entrambi cedono: Dany (come  viene dolcemente chiamata da Jon) adesso crede a ciò che l’uomo voleva dirle e Jon, colpito dal comportamento della donna in battaglia, dichiara di volersi inginocchiare davanti alla sua regina.

Cosa succederà dunque nel prossimo episodio? Il finale di stagione vedrà sicuramente il grande incontro tra le due donne al potere, Cersei e Daenerys. Vedremo se personaggi secondari avranno un impatto importante nella trama, ma soprattutto… assisteremo ad un’epica battaglia da parte del popolo della notte? L’ultima scena infatti ritrae l’esercito mentre tira fuori dal lago il drago di Daenerys. Lo sguardo di ghiaccio dell’animale fa pensare ad un finale spettacolare ed emozionante.

Silvia Rosiello

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi