Gessica Notaro: i legali dell’ex vorrebbero zittirla, ma lei non ci sta

Polemiche a "Ballando con le stelle"

Se c’è qualcosa dietro cui l’ex Miss si nasconde, quella è solo la sua benda.

Fonte: corriere.it
0

A “Ballando con le stelle” c’è una stella che brilla più di tutte. Performance di ballo a parte, Gessica Notaro spicca per il suo coraggio. L’ex Miss Romagna, è ormai cosa nota, fu vittima di un’atroce aggressione da parte del suo ex, Edson Tavares. L’uomo non riusciva ad accettare la fine della relazione. Il 10 gennaio 2017, si nascose sotto casa della donna, aspettò il suo ritorno e le gettò l’acido sul viso non appena scese dall’auto.

L’aggressore vuole far tacere Gessica Notaro

L’uomo sta scontando la pena di 18 anni di reclusione. Egli puntava a rovinare la bellezza di Gessica e di conseguenza condannarla a passare la vita nell’ombra. Ma se c’è qualcosa dietro cui l’ex Miss si nasconde, quella è solo la sua benda. Gessica è forte e determinata. Soprattutto, non ha paura di mostrarsi e parlare. Oggi, al contrario, chi ha paura sembra essere proprio Edson Tavares che, tramite i suoi legali, cerca di zittire quella donna che invece zitta non starà mai.




Già poco tempo dopo, nell’aprile del 2017, Gessica trovò il coraggio di mostrare pubblicamente per la prima volta il suo volto al Maurizio Costanzo Show. Da quel momento la ragazza è diventata un vero e proprio modello di tenacia, fondamentale sopratutto per quelle donne che vivono o hanno vissuto le terribili conseguenze di relazioni tossiche.

Gessica Notaro ora sta partecipando all’edizione in corso di “Ballando con le stelle“, riscuotendo molti giudizi positivi dai giudici. Balla, sorride, si diverte. Ma Edson, dal carcere, proprio non riesce a farsi andare giù la ritrovata felicità della ex. La donna in un’occasione aveva parlato di lui con l’insegnate di ballo Stefano Oradei. Esternò la paura che l’aggressore, una volta uscito dal carcere, potesse ritornare da lei.

Gli avvocati di Tavares scrivono ai giornali…

E allora i legali Riccardo Luzi e Alessandro Pinzari, il 31 marzo 2018, hanno chiesto con una lettera alla Rai, come riportato dal Resto del Carlino, di intervenire affinché la Notaro non parli più dell’argomento. Questo perché secondo loro i riferimenti alla vicenda potrebbero influenzare i giudici dei gradi di giudizio successivi. Inoltre, l’esito giudiziario sarebbe parziale e non permetterebbe quindi di affermare con certezza chi sia il responsabile.




Tavares infatti si dichiara innocente e i suoi difensori sperano ancora nell’appello. Ma la risposta di Gessica Notaro, nella puntata di sabato 7 aprile, non è stata quella sperata dai difensori dell’uomo.

Non mi farete tacere, continuerò a parlare: per me, per tutte le donne che non ci sono più e per quelle chiuse in casa che non hanno la forza di reagire.

Gli avvocati di Tavares hanno ottenuto solo critiche da tutti i fronti. Gessica ha avuto l’appoggio della conduttrice Milly Carlucci e dei giudici Roberta Bruzzone e Selvaggia Lucarelli.

…e poi alla Rai e al Ministero della Giustizia

Sempre leggendo il Resto del Carlino, si apprende che i due avvocati non intendono demordere. “Non possiamo continuare a tollerare quello che accade a Ballando con le stelle”, affermano. Il riferimento è alla dichiarazione della Lucarelli, secondo cui Tavares può “marcire in carcere“, e il gesto della concorrente Cristina Ich che ha letteralmente mandato a quel paese i legali.

Così, manderanno una seconda lettera, questa volta indirizzata al ministero della Giustizia e all’Autorità di vigilanza della Rai. In essa chiederanno “di mettere fine a quel processo mediatico che si è scatenato contro Tavares nel pogramma televisivo“. Vi sarebbe anche una preoccupazione per la loro incolumità: “La Ich ci ha mandato a quel paese, ma chi ci assicura che domani qualcuno, magari riconoscendoci per la strada, non arrivi ad aggredirci o a picchiarci soltanto perché difendiamo Tavares?”.

La replica dei legali di Gessica

Gessica per ora non commenta perché non può farlo fino a quando è nel cast del programma. I suoi avvocati, Fiorenzo e Alberto Alessi, però hanno prontamente replicato. “Gessica, tanto per cominciare, a Ballando con le stelle non ha mai detto niente di più di quanto ha già dichiarato davanti ai giudici e in altre trasmissioni televisive. Lei è libera di esprimersi come crede, nei termini corretti ed educati che ha sempre mantenuto. Il solo pensare che i giudici possano essere influenzati da un programma in tivù non ci pare la miglior forma di rispetto nei confronti dell’autorità giudiziaria. Ancora una volta, purtroppo, si vuol confondere la vittima con il carnefice”.

In poche parole, si è scatenata una vera e propria guerra. La cosa certa è che Gessica Notaro è una combattente in prima linea e ha già vinto le prime battaglie.

Rossella Micaletto

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi