Gli accessori per scooter indispensabili

0

Chi ha appena acquistato uno scooter non vede l’ora di mettersi in sella per godersi la libertà degli spostamenti con questo mezzo facile da guidare (molto di più di una moto) e alla portata di tutti per la grande varietà di modelli proposti sul mercato. Ma basta qualche settimana di guida per capire che, così come viene venduto, lo scooter manca quasi sicuramente di qualche accessorio indispensabile che rende l’esperienza ancora migliore e più semplice sotto molti punti di vista. Elenchiamo una serie di accessori che prima o poi ogni scooterista deve mettere nella lista della spesa per completare il proprio mezzo.

Parabrezza

Ogni scooter, almeno quelli di media e grande cilindrata, è dotata di un parabrezza, che nella maggior parte dei casi non è particolarmente alto. Se si usa lo scooter prevalentemente in città anche durante le giornate di pioggia, si può pensare di acquistare un parabrezza alto che va a proteggere per intero il pilota fino alla testa. Questo consente di avere meno aria direttamente sul busto e, soprattutto in caso di pioggia, evita che questa vada a bagnare la visiera del casco rendendo la vista durante la marcia un vero problema. 

L’altro lato della medaglia è che il parabrezza ha bisogno di un poco di manutenzione, quantomeno una bella lavata ogni tanto per evitare che diventi opaco e quindi precluda la perfetta visione di quanto si trova davanti a sé.

Bauletto moto

Il bauletto moto è probabilmente l’accessorio principale che proprio non può mancare. Qui si possono riporre il casco, la giacca, i guanti, qualche oggetto ingombrante e via dicendo. Molto dipende dalla portata, espressa in litri che determina lo spazio a disposizione. È utile soprattutto in abbinamento a scooter che hanno sottosella poco capienti come i cosiddetti “ruote alte” dove in alcuni casi si fa fatica anche solo a inserire un casco jet. 

Per montare il bauletto è necessario che lo scooter sia dotato di portapacchi. Nel caso contrario molti produttori vendono dei kit di montaggio che si adattano ai vari modelli di scooter (e moto) sul mercato.

Antifurto

Lo scooter fa gola ai ladri e non è neanche tanto difficile da rubare. Per questo motivo è necessario scegliere un accessorio che almeno renda la vita difficile ai malintenzionati. La classica catena con lucchetto è ancora una delle più utilizzate. Magari è meglio optare per i modelli dove gli anelli sono ricoperti da una membrana in acciaio che dovrebbe rendere molto più difficile il taglio. 

Molto in voga tra gli scooteristi sono i blocca disco, un antifurto che si monta (come dice il nome) sul disco del freno anteriore che quindi, inserendosi nei buchi destinati al raffreddamento di questo, non permette alla ruota di girare. Piacciono perché poco ingombranti rispetto a una catena e si possono facilmente riporre nel bauletto o nel sottosella.

Telo

Se non si dispone di un box dove mettere lo scooter quando non lo si utilizza allora è indispensabile acquistare il telo copri moto per tenerlo al riparo da sole, acqua, neve e anche polvere e sporcizia varia. 

Ovviamente ci sono diversi teli di tutte le misure. È quindi necessario scegliere quello più adatto che vada a coprire per intero lo scooter ma che non si troppo grande per evitare che diventi scomodo da installare. I teli più recenti sono dotati anche di una catena da agganciare a un palo o altro arredo urbano fisso per evitare che qualcuno durante la notte lo rubi.

Kit di pronto soccorso

Guidare uno scooter è abbastanza semplice, ma come ogni altro mezzo serve attenzione quando si è in strada. Può quindi capitare di cadere, e nel migliore dei casi di sbucciarsi ginocchia e gomiti se non si indossa una giacca protettiva. 

Non è una brutta idea quindi tenere nel bauletto o nel sottosella un kit di pronto soccorso che contenga un disinfettante, qualche cerotto, qualche benda, una forbice altri oggetti utili a questo scopo e comunque sia omologato DIN 1316. Sul mercato esistono kit appositamente studiati per gli scooteristi, per dimensioni e per oggetti indispensabili per curare velocemente qualche piccola ferita.

Porta cellulare/navigatore

Anche se è bene non distrarsi mai durante la guida, può essere utile installare un porta cellulare per poter utilizzare il navigatore integrato per raggiungere la destinazione desiderata quando non si conosce la strada. Anche in questo caso non c’è che l’imbarazzo della scelta tra modelli e relativi prezzi. L’unica cosa da considerare è la compatibilità con il proprio scooter, e quindi con il tipo di aggancio (per dimensioni e misure) che meglio si adatta al manubrio del proprio mezzo.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi