Gordon Hayward da l’ennesima scossa al mercato Nba

Gordon Hayward ha deciso di diventare un nuovo giocatore dei Boston Celtics. Questo e molto altro in un'altra grande giornata di mercato Nba.

Gordon Hayward
0

Un’ altra grande giornata di mercato Nba ha caratterizzato la prima serata italiana e non solo. La grande attesa era rivolta verso la decisione della stella Gordon Hayward sul suo futuro. Oltre questa importantissima trattativa ci sono stati colpi importanti per le altre franchigie.

La Western Conference continua ad alzare il suo livello tecnico

In questa sessione di mercato Nba molti giocatori della Eastern Conference hanno deciso di volersi ritagliare un ruolo da protagonisti nella Western Conference. Tra questi Paul Millsap e Paul George, “scappati” dalle rispettive franchigie della Eastern Conference; hanno deciso di puntare ad un grande progetto.

Tra questi nella notte si è aggiunto Patrick Patterson, ex giocatore dei Toronto Raptors. L’ala americana ha deciso di unirsi proprio a Paul George ad Oklahoma City firmando un contratto triennale da 16 milioni complessivi.

Anche i Sacramento Kings sono i protagonisti di giornata. La franchigia californiana dopo aver ceduto l’israeliano Omri Caaspi ai Golden State Warriors; si sono assicurati il playmaker George Hill in uscita dagli Utah Jazz e  il veterano Zach Randolph dai Memphis Grizzlies.




Nella notte arriva la decisione: Gordon Hayward è un nuovo giocatore dei Boston Celtics

Nel frattempo nel Massachusetts, arriva il primo annuncio di affare fatto fra Gordon Hayward e i Boston Celtics.

Dopo soltanto venti minuti però la notizia viene prontamente smentita. Il suo agente secondo ‘Espn.com’, non era sicuro del progetto e aveva preso ancora tempo sulla firma del contratto.

Dopo ore di conciliate trattative finali; nella notte italiana arriva l’annuncio definitivo: Gordon Hayward sigla un contratto da 128 milioni di dollari spalmati in quattro anni con i Boston Celtics.




Derrick Rose e Rajon Rondo sono alcuni dei pezzi pregiati ancora in cerca di una nuova avventura

Nonostante questi grandi colpi di mercato ormai già ufficializzati, molte All-Star Nba sono ancora alla ricerca di una nuova squadra.

Primo fra tutti Derrick Rose. L’ormai ex playmaker titolare dei New York Knicks ha avuto un incontro positivo con i Los Angeles Clippers, che sono alla caccia dell’erede di Chris Paul. Sul giocatore c’è anche l’interesse dei San Antonio Spurs e dei Milwaukee Bucks.




Un altro dei pezzi pregiati di questo mercato è sicuramente Rajon Rondo. Il playmaker campione Nba con i Boston Celtics nel 2008 è alla caccia di un a nuova squadra dopo la sua bruttissima stagione con i Chicago Bulls. Nelle ultime ore si sono fatti vivi i Los Angeles Lakers e gli scatenati Oklahoma City Thunder; che cercano di assicurarsi uno dei miglior assistman attualmente presenti nella Nba.

Luca Castellano

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi