Ho fatto una playlist in centro a Bologna ma era solo per 5k

Calcutta pubblica in anteprima sulla sua pagina facebook la playlist dedicata al capodanno Bolognese e ironizza sul cachet

0

 

E’ notizia ormai nota la richiesta di un compenso di 5000 euro da parte del cantante verso il comune di Bologna per la creazione di una playlist d’autore volta ad accompagnare i bolognesi nel passaggio tra il 2017 e il 2018, notizia che ha fatto discutere non poco il pubblico social che ha ritenuto fuori misura il cachet richiesto considerata oltretutto l’assenza del cantautore all’evento in questione.

 

La playlist, pubblicata ieri sera sul canale spotify della casa discografica Bomba Dischi e condivisa poi dallo stesso cantante sulla sua pagina facebook, porta il nome di “ho fatto una playlist in centro a Bologna ma era solo per 5k” una rivisitazione in chiave ironica della sua traccia “Gaetano” contro l’indignazione di chi ha ritenuto eccessiva la cifra richiesta.

Il cantautore l’ha poi anticipata con un “dedicato a internet” volto a dimostrare ancora una volta con il suo noto sarcasmo il disinteressamento verso tutte le polemiche raccolte.

I BRANI

La scelta conta 18 brani che spaziano da Cacao Meravigliao di Renzo Arbore a Rihanna, passando per tracce indie e pezzi anni ‘90 e verrà riprodotta dalle 23,30 alle 00,30 in diffusione in piazza Maggiore e nelle vie pedonali.

 

 

LE REAZIONI

Gli internauti si sono sbizzarriti nell’esprimere le loro opinioni, sostenendo anche con commenti un po’ fuori misura il loro disaccordo nei confronti della scelta fatta dal comune di Bologna che ha accettato di pagare un compenso simile per una compilation di 66 minuti in cambio di una propaganda social da parte del cantautore che a quanto pare, non si è ancora vista.

Molti invece hanno sostenuto l’artista citando altri eventi nei quali le cifre spese sono state decisamente più alte per prestazioni inferiori o “nomi” molto meno meritevoli.

Fatto sta che ormai è tutto pronto, la playlist è consegnata e ai bolognesi e non, non resta, volente o nolente, che spegnere le polemiche e godersi le tracce selezionate.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi