I fenomeni naturali più devastanti della Terra

Sicuri di essere ospiti graditi del pianeta?

0

I quattro elementi, secondo la cultura greca: fuoco, terra, acqua e aria. Secondo la cultura ellenica, tali elementi governano il mondo. Effettivamente, i fenomeni naturali più devastanti del nostro pianeta sono: terremoto, maremoto, esplosione vulcanica e tornado.




I fenomeni naturali – la terra

I terremoti sono di 12 intensità, secondo la scala Mercalli, o 23 secondo la scala Richter. Il più forte degli ultimi 200 anni è stato il terremoto di Valdiva del 1960: battezzato il “grande terremodo del Cile“, magnitudo 9,5 (21esimo secondo la Richter), fu avvertito in diverse zone del pianeta, procurò maremoti con onde di 25 metri che colpirono le Hawaii e vari stati asiatici, in più innescò l’eruzione del vulcano Puyehue. Il terremoto che ha mietuto più vittime è stato quello ad Haiti del 2010 con 316.000 morti.

I fenomeni naturali – il fuoco

L’eruzione più potente della storia appartiene al vulcano Tambora del 1815. Ci furono 12mila morti subito e 80mila dopo per le carestie. Una gran parte del cielo si coprì, molte zone si inaridirono e ci furono inverni gelidi. L’anno avvenire fu battezzato “l’anno senza estate” per l’influenza climatica che il vulcano infuse in tutto il mondo.




I fenomeni naturali – l’aria

Il tri state tornado del 1925 è stata la tromba d’aria più duratura, percorrendo tre stati in 3,5 ore, percorrendo di 325 km.
Il tornado del 1989 in Bangladesh è stata la colonna d’aria a maggior danno per l’uomo, uccidendo 1300 persone e ferendone 15mila.
Il Bridge Creek-Moore del 1999 ha avuto i venti più forti con picchi di 484 km/h e distruggendo qualunque cosa incontrasse per un raggio di 61 km.

I fenomeni naturali – l’acqua

Il mega-Tsunami in Alaska del 9 luglio 1957 fu innescato da una frana a sua volta generata da un terremoto. Le onde registrate superano il mezzo chilometro di altezza. Fortunatamente, lo scontro con le montagne ha frenato la corsa distruttiva del maremoto che chissà quali danni avrebbe potuto causare.

Daniel Pastore

Se ti è piaciuto, clicca questo articolo similare: http://www.ultimavoce.it/impariamo-qualcosa-sui-vulcani/




Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi