I nonni, il vero ‘welfare’ del Paese

google.it
0

La famiglia svolge oggi un ruolo di “ammortizzatore sociale”, permettendo di “fronteggiare i momenti di difficoltà economica e di crisi” e “c’è da chiedersi se la Repubblica faccia tutto ciò che è necessario per aiutare a svolgere questo compito” e “se non si debba fare di più”. Queste le parole con cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è espresso per la Festa dei Nonni celebrata stamani al Quirinale.

google.it

Al giorno d’oggi, infatti, i nonni rivestono un fondamentale ruolo se si considera che sono proprio loro ad aiutare i giovani e le nuove famiglie. Secondo un’analisi condotta da Federanziani, il loro contributo ammonta a oltre 29 miliardi di euro.

I nonni sostengono le famiglie dei propri figli con 5,4 miliardi di euro ogni anno – dichiara l’associazione – sotto forma di trasferimenti di denaro e acquisti di beni necessari a figli e nipoti”. Oltre ovviamente al tempo dedicato ad accudire e a fornire un vero e proprio servizio di baby sitting, per quanto amorevole e incondizionata sia la dedizione con cui i nonni si dedicano ai propri nipoti.

Queste ore di lavoro gratuito rappresentano “una cifra stimabile in altri 24 miliardi di euro, se tali ore di lavoro fossero retribuite a una tariffa di 7  euro l’ora – spiega ancora Federanziani – Un numero che sale a 3 milioni se contiamo coloro che si dedicano ai nipoti in maniera saltuaria”.

 

Le origini della ricorrenza

La Festa dei Nonni che si è celebrata oggi è stata introdotta in Italia nel 2005 per onorare l’importanza del loro ruolo all’interno delle famiglie e della società in generale.

google.it

La festa è stata introdotta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1978 su proposta di Marian McQuade, una casalinga madre di quindici figli e nonna di quaranta nipoti. La donna, che lavorava con gli anziani da quasi vent’anni,  iniziò a promuovere l’idea di una giornata nazionale dedicata ai nonni, animata dalla convinzione che per l’educazione delle giovani generazioni fosse fondamentale la relazione con i loro nonni, portatori di conoscenza ed esperienza.

Anche Google ha dedicato alla Festa dei Nonni due doodle: il primo ritrae un simpatico nonnino a pesca con i nipotini, mentre il secondo una nonna al laghetto con i piccolini, a dar da mangiare alle anatre.

 

Il nonno più amato

Il sito babysharing.com ha svolto un’indagine chiedendo ai suoi circa 3mila iscritti di scegliere il nonno ideale tra i personaggi famosi nostrani. Il vincitore? Gianni Morandi, 71 anni e nonno di 5 nipoti, scelto dal 36% degli utenti; secondo classificato il conosciutissimo ‘nonno Libero’, ovvero Lino Banfi, protagonista della serie di successo ‘Un medico in famiglia’, ora all’inizio della decima edizione.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi