Il Fatto Quotidiano assume Alessandro Di Battista

1

Ultima Voce

Di Filippo Giardina 


Alessandro Di Battista “lascia” la politica e, con moglie e figlio, andrà in giro per il mondo a realizzare reportage per il Fatto Quotidiano.


In questa riga c’è tutta la desolazione politico-culturale italiana.
Andiamo con ordine:
Il Fatto Quotidiano è il giornale nato grazie a un vip, Marco Travaglio, diventato negli anni, grazie a oltre 30 libri su Silvio Berlusconi, il giornalista che dice la verità.
Il Movimento 5 stelle è nato grazie a un vip, Beppe Grillo, che negli anni, dopo essere stato cacciato e censurato da tv e media, ha creato il movimento che dice la verità.
Alessandro di Battista è una persona a caso che grazie a Beppe Grillo, al Fatto Quotidiano e a tutta la sub cultura forcaiola, gentista, èoradidirebasta, è diventato un vip da oltre un milione di follower sui social ed è un punto di riferimento per chi vuole ascoltare la verità sulla vecchia politica corrotta, sperare in un cambiamento radicale e in un futuro migliore.
Da questo mio breve riassunto potete cogliere due aspetti.
Il primo è quello per il popolino:
Un giornalista con la schiena dritta, insieme a un comico coraggioso riescono a trasformare un uomo qualunque in un paladino delle persone semplici.
Che bello, finalmente, è un sogno.
Il secondo, più amaro e veritiero:
Un vip incontra un altro vip e come in un grande fratello qualsiasi si prende uno sconosciuto e lo si trasforma in vip grazie all’ingenuità del pubblico.
Stiamo lasciando la politica, il giornalismo e la cultura in mano alle persone famose.
In una società basata sulla popolarità, non conta chi sei e che cosa pensi, conta quanto pubblico hai.
La casta dei vip vi deve far paura.



– Post Scriptum –

Il Partito Democratico ha perso le elezioni, non conta più nulla e chi continua a parlarne è un povero rinc*gli*nit* o Scanzi.

1 Comment
  1. Alessia says

    Dice di tornare al suo lavoro, ma come? Pagato profumatamente e non pensando, egoisticamente, ai veri giornalisti di reportage che guadagnano poco!! Altro che “uno vale uno”…bugiardo!!E la compagna che non lavora piu?! GHa lasciato il suo lavoro perché se lo può permettere, altro che lo segue per amore, le donne che valgono sono le prime che lavorano e portano avanti la famiglia!! Ipocrisia pura questi due, povero il loro figlio, così piccolo in giro ovunque, manco fosse un cane!!

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi