Il mondo omosessuale: alcuni dei libri che lo raccontano

Ecco alcuni libri che raccontano un mondo troppo spesso criticato, troppo poco conosciuto.

0

Il mondo omosessuale: se ne parla spesso. Troppo spesso, si parla ancora di omofobia.Lo scorso 17 maggio, si è celebrata proprio la Giornata mondiale contro l’omofobia. Per questa occasione, ecco alcuni libri che raccontano un mondo troppo spesso criticato, troppo poco conosciuto.





Chiamami col tuo nome, André Aciman

Una splendida storia d’amore tra Elio e Oliver, in un’atmosfera da sogno della Riviera Italiana. Un’estate speciale, un amore difficile.Il mondo omosessuale è raccontato in tutte le sue sfaccettature.  L’autore ha annunciato che uscirà presto un sequel.

 

 

 

 

 

Golden boy, Abigail Tarttelin

Max è speciale, sicuramente Max non è come tutti gli altri. Max non si sente come tutti gli altri . Un suo amico d’infanzia lo mette di fronte alla difficile scelta di guardarsi dentro e accettare la propria identità. Silenzi a casa. Max si sente perso e più si sforza, più non capisce. Ma cosa c’è di sbagliato? E come ci si comporta quando , poi, ci si innamora?

 

 

 

 

Carol, Patricia Highsmith

L’amore tra due donne che iniziano a vivere. Un amore giovane, Carole e Therese hanno diciannove anni. Una donna sofisticata, una ragazza in crisi. Da questo libro è nato uno splendido film con Cate Blanchett e Rooney Mara.

 

 

 

 

 

The danish girl, David Ebershoff

Una coppia di giovani artisti nei primi del Novecento. Einar , per motivi lavorativi, posa davanti alla moglie in abiti femminili. Questa esperienza lo cambia per sempre. nella sua anima c’è molto altro, ci sono altre identità. Nella sua anima, c’è un amore omosessuale. Una storia delicata e commovente.

 

 

 

 

 

La ragazza dello Sputnik, Haruki Murakami

Sumire è una ragazza disordinata ma buona, col sogno di scrivere un libro. Myu, invece, è una donna molto sicura, molto ricca e molto bella. Sumire ama Myu, forse anche Myu la ama. Ma una corazza invisibile la separa dal sesso e dall’amore e, forse, dal mondo intero. Riuscirà a compiersi questo amore?

 

 

 

 

 

Prima che sia notte, Reinaldo Arenas

Reinaldo Arenas è imperdonabile. Almeno per il regime castrista. Scrittore e omosessuale. Umilaito, incarcerato e colpito negli affetti, scrive una toccante autobiografia. Una esistenza di domande, la fuga, la malatia, l’amore, l’omosessualità.

 

 

 

 

Mariafrancesca Perna

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi