Incendio in provincia di Savona presso la Fg Riciclaggi, azienda di raccolta e smaltimento rifiuti

Un incendio di notevoli dimensioni si è dilagato presso i capannoni della Fg Riciclaggi nella serata di ieri

0

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato nella serata di ieri i capannoni dell’azienda Fg Riciclaggi di Cairo Montenotte in provincia di Savona, la ditta che opera nel settore raccolta e smaltimento rifiuti.

Dalle prime informazioni utili, pare che il fuoco sia partito da un cumulo di rifiuti lasciati vicino al magazzino e che da li abbia preso largo fino a parte dell’azienda.

LA SITUAZIONE

Le squadre di Vigili del Fuoco sono arrivate oltre che da Cairo Montenotte, anche da Savona, Genova e Villanova d’Albenga per dare il via alle operazioni di spegnimento delle fiamme, continuando senza sosta. Alle 23,45 hanno poi comunicato come si evince dal sito locale, che la situazione è sotto controllo ma hanno consigliato comunque di rimanere in casa e di non lasciare gli animali esposti nelle aree esterne.

La segnalazione sembra essere arrivata dagli abitanti della zona, i quali hanno detto di aver visto una nube di fumo nero e successivamente l’innalzamento delle fiamme.

L’aria è risultata irrespirabile, anche se per ora pare essere escluso il pericolo riguardante nubi tossiche. Cresce comunque il timore delle persone vicine per via del forte odore acre sprigionato dal rogo dei capannoni nei quali era contenuto un ampio stoccaggio di materiale legnoso, pneumatici e plastica.

La zona è stata isolata ed è attualmente raggiungibile solo dai mezzi di soccorso. Intanto il sindaco di Cosseria ha disposto la chiusura per precauzione di tutte le scuole nella giornata di oggi sia nel comune interessato che in quelli limitofi.

Riguardo la natura dell’incendio, non è ancora esclusa la pista dolosa, specialmente considerando che la giornata è stata interessata da una forte pioggia.

Non è la prima volta per la Fg riciclaggi. Nel 2015 infatti un altro incendio è divampato nei capannoni della stessa azienda ma in quel frangente le dimensioni delle fiamme e dei danni sono state nettamente inferiori.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi