Quanto potrebbe guadagnare in media una mamma per le mansioni domestiche? A dirlo è l’indagine di ProntoPro.it

I lavori domestici vengono dati spesso per scontati. Eppure, secondo un’indagine di ProntoPro.it una mamma (o un papà) in media potrebbe guadagnare più di 5.000 euro al mese.

Quello del genitore è un mestiere complicato. I figli… so’ pezzi ‘e core, diceva Mario Merola in un film del 1981. Eppure, quanto potrebbe guadagnare un genitore se il ruolo fosse retribuito? A dirlo è un’indagine di ProntoPro.it.

Secondo la piattaforma, che da anni si occupa di fornire servizi professionali, un genitore potrebbe guadagnare dai 5.000 ai 6.500 euro al mese. L’indagine è senza dubbio provocatoria, utile a ricordare quanto sia complesso crescere e accudire i propri figli.




ProntoPro è un marketplace dove si possono trovare e contattare professionisti e artigiani per più di 430 categorie di servizi. Sulla base delle retribuzioni scelte dagli utenti, i gestori della pagina hanno voluto calcolare quanto potrebbe guadagnare un genitore se il loro lavoro fosse retribuito.

Da autista a personal chef: la mamma

Prestiamo abbastanza attenzione alle mansioni che una mamma (o di un papà) svolgono quotidianamente? I nostri genitori si trasformano in autisti, personal chef, life coach, domestici, personal shopper, colf, insegnanti privati, etc..

Questi mestieri sono ben retribuiti quando vengono svolti per terzi. Secondo ProntoPro.it, un autista privato guadagna in media 150 euro al giorno. Uno chef a domicilio, invece, guadagna 55 euro a persona (tre pasti completi nel weekend sono 3.712 euro).

Per anni le nostre mamma e i nostri papà ci hanno scarrozzato ovunque, a qualsiasi ora del giorno e della notte, senza percepire un centesimo. Ogni giorno abbiamo mangiato e bevuto a sazietà (e non soltanto nel weekend), lamentandoci per quel piatto di broccoletti poco gradito.

Sorvolando su quante pulizie vengano svolte in casa (per cui, comunque, si perdono 18 ore a settimane), i nostri genitori sono e saranno i nostri più cari life coach vita natural durante. Sono reperibili 24 ore su 24, conoscono la nostra indole meglio di noi stessi e riescono a spronarci al massimo. In fondo, diciamolo, nessuno crederà in noi come la nostra mamma (e il nostro papà). 

Eppure, secondo ProntoPro.it un life coach guadagna 8.810 euro al mese.  Se i genitori volessero lucrare solo ed esclusivamente su questo compito, sarebbero miliardari.

Per non parlare di tutte le altre mansioni che svolgono in silenzio, per il bene della propria progenie.

Ecco la tabella, pubblicata sul blog di ProntoPro.it, sul guadagno medio di un genitore

 

L’indagine provocatoria di ProntoPro.it

Non è facile fare il genitore. L’indagine della piattaforma non è solo un espediente per calcolare un possibile guadagno, ma uno spunto di riflessione su quanto sia complesso crescere dei figli sani.

In questo contesto, molto chiare e contemporanee risultano le proteste della femminista Silvia Federici per la giusta riconoscenza del lavoro domestico.

Certo, la Federici ha difeso la dignità di tutte quelle donne, casalinghe e mamme, la cui professione non viene minimamente riconosciuta, anzi, spesso ritenuta dalla società come un dovere naturale.

Al giorno d’oggi, seppur in minoranza, anche molti uomini svolgono lavori domestici per il bene dei propri figli. Quanto si tratta del benessere dei loro bambini, mamme e papà diventano dei supereroi pronti a sacrificare sé stessi, cosa che non sempre è da ritenere naturale e istintiva.




A questo punto, diventa pressoché divertente considerare quanto potrebbero guadagnare facendo semplicemente i genitori.

Quindi, morale della favola, evitiamo di dare per scontato tutti i lavori domestici che ogni giorno vengono svolti con dovizia e attenzione. Evitiamo di considerare naturale il mestiere di crescere un figlio che, per quanto possa essere appagante, resta uno dei compiti più difficili al mondo. 

 

Antonia Galise

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *