Inside the Summer League: Markelle Fultz, Lonzo Ball e Jayson Tatum

Il percorso fatto fino ad ora dalle 3 prime scelte al Draft 2018 in questa Summer League

0

PREMESSA

E’ da poco cominciato il campionato estivo NBA (Summer League), dove i prospetti del draft e speranzosi dell’ultimo secondo, cercando di farsi notare dalle franchigie per aggiudicarsi un posto, nel campionato cestistico più competitivo al mondo.

Oggi andiamo ad analizzare quello che stanno facendo i giocatori più attesi di questa Summer League: Markelle Fultz(Philadelphia 76ers), Lonzo Ball(Los Angeles Lakers) e Jayson Tatum(Boston Celtics).

Ovviamente avendo giocato poche partite, non potremo dare un’analisi a 360 gradi di ogni giocatore, infatti, come giusto che sia,  ci limiteremo a dare un giudizio sulla base del basket giocato fino ad ora.

MARKELLE FULTZ – PHILADELPHIA 76ers

Partiamo dalla prima scelta al draft, Markelle Fultz.

Il ragazzo ha dimostrato di sapersi ambientare subito nei tempi e ritmi NBA, sfornando ottime prestazioni e andando quasi sempre in cifra doppia.

Durante una delle ultime gare, ha avuto la sfortuna di infortunarsi alla caviglia, e questo gli ha fatto saltare 1 partita.

Il ragazzo ha fatto segnare a tabellino una media di: 16 punti, 2,3 assist, 3 rimbalzi tirando con il 39,3%.

I Philadelphia 76ers sono molto contenti del ragazzo e sperano che possa migliorare ulteriormente, così da esser letale una volta unito al roster ufficiale, già ben fornito di giovani giocatori come: Joel Embiid e Dario Saric.




LONZO BALL – LOS ANGELES LAKERS

Continuiamo con la seconda scelta, forse la più attesa, Lonzo Ball.

Related Posts

Il ragazzo ha avuto modo di giocare solo due partite, visto il calendario della propria squadra, ma ha avuto comunque modo di deludere le aspettative per poi far ricredere chiunque con un’incredibile Tripla-Doppia.

In queste sue gare ha messo in piedi una media di: 8 punti, 8 assist e 7,5 rimbalzi tirando da 3 con il 15%.

Lonzo Ball è piaciuto alla dirigenza dei Lakers in questo suo esordio, e spera che il ragazzo possa continuare su questo filone senza farsi prendere dalle critiche derivanti dall’atteggiamento poco costruttivo del padre, LaVar Ball.




JAYSON TATUM – BOSTON CELTICS

Concludiamo con la terza scelta, che si è dimostrata la vera sorpresa di questo draft, Jayson Tatum.

Il neo giocatore dei Boston Celtics, si è rivelato il giocatore più devastante, fino ad ora, di questa Summer League.

Infatti, ha dimostrato di aver gran visione di gioco e di esser munito di un fisico e una tecnica, potenzialmente devastanti e perfettamente conciliabili con il mondo NBA.

Nelle sue prime gare ha portato in dote al proprio team una media di: 18,8 punti, 1,4 assist, 7,4 rimbalzi tirando con il 42%.

Insomma: i Boston Celtics sembrano aver trovato dell’oro con Jayson Tatum, che non sta facendo rimpiangere lo scambio con Markelle Fultz.




 

Domenico Taverriti

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi