iPhone, Apple Watch, iPad e Mac. Tutti i numeri di Apple

earts.it
1

Apple registra nel terzo trimestre dell’anno utili e ricavi in crescita, con l’aumento del 36% delle vendite, merito in parte dei nuovi modelli di iPhone 6S e 6S Plus. Nel dettaglio, gli utili sono arrivati a 11,12 miliardi di dollari, in rialzo del 31% rispetto agli 8,47 miliardi dello stesso periodo nel 2014, mentre i ricavi a 51,5 miliardi, il 22% in più dei 42,12 miliardi registrati 12 mesi prima. È soprattutto in Cina che il mercato delle vendite risponde in maniera molto positiva.

earts.it

Con riferimento ai prodotti dell’azienda di Cupertino, sono stati venduti 48,04 milioni di iPhone, in netto aumento rispetto ai 39,27 milioni di unità venduti nei dodici mesi precedenti. Analizzando questi dati però occorre specificare che il trimestre considerato ha compreso solo due giorni in cui Apple ha offerto i suoi nuovi modelli, l’iPhone 6S e 6Plus. Gli iPhone continuano comunque a essere la principale fonte di ricavi per Apple, avendo generato il 63% degli ricavi totali.

E gli iPad? Il prodotto presentato da Steve Jobs nel gennaio 2010 continua a soffrire dal punto di vista vendite, complice forse anche la presenza sul mercato di smartphone con schermi più grandi e laptop sempre più leggeri. Tra l’altro, è in arrivo sul mercato un iPad di dimensioni più grandi, motivo per cui l’interesse dei consumatori nei confronti del tablet può essere calato. Nel periodo analizzato ne sono stati venduti 9,88 milioni di pezzi, in calo del 20% rispetto all’anno prima.

cheatsheet.com

Ecco poi una carrellata di dati sulle vendite degli altri prodotti marchiati con la ‘mela’: per i Mac, ne sono stati consegnati 5,7 di unità, il 3% in più rispetto al periodo luglio-settembre dell’anno scorso. Nella categoria poi “altri prodotti”, che include Apple Watch, Apple Tv, Beats Electronics (divisione di Apple che produce prodotti audio), iPod e accessori, il fatturato negli ultimi dodici mesi è salito del 61%, arrivando a 3,048 miliardi di dollari.

Il merito probabilmente è dell’orologio ‘smart’, primo vero nuovo prodotto degli ultimi 5 anni, precisamente dal 2010, dal lancio del’iPad. I ricavi hanno registrato un +10% annuo anche nel segmento Servizi, che comprende tra gli altri iTunes, Applecare ed Apple Pay, arrivando a quota 5,086 miliardi di dollari.

 

1 Comment
  1. […] accordo ai dipendenti di 3 aziende partner, riservando loro l’opportunità di acquistare l’Apple Watch, il prezioso dispositivo di Casa Apple, a un prezzo stracciato, in cambio di un regolare impegno […]

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi