iPhone X verrà ritirato o no? Facciamo chiarezza sulla strategia di Apple

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

In questi giorni circolano parecchie notizie, spesso confuse o poco approfondite circa il destino di iPhone X, la punta di diamante della casa di Cupertino. Cerchiamo di capire bene cosa sta succedendo.



iPhone X notch
Il tanto odiato notch. Fonte: apple.com

I cinesi non apprezzano il notch

Tutto ciò che sappiamo deriva dalle indiscrezioni che ci giungono tramite Ming-Chi Kuo di KGI Securities, un noto analista che si occupa proprio dei prodotti Apple. Secondo l’analista, iPhone X starebbe vendendo meno delle aspettative a causa della scarsa penetrazione nel mercato cinese, in cui il notch (quella porzione “mancante” di schermo posizionata in alto) avrebbe dissuaso i cinesi dall’acquistarlo, i quali preferiscono soluzioni diverse. Quindi Ming-Chi Kuo fa una stima al ribasso delle vendite di iPhone X nel primo trimestre del 2018, ipotizzando 18 milioni di unità, a fronte dei 29 milioni venduti fino a ora – di cui 7 solo nel mercato cinese.

iPhone X
I tre prossimi iPhone dovrebbero essere più o meno così. Fonte: macrumors.com.




Ritiro strategico

Sarebbe questo il motivo che potrebbe spingere Apple a ritirare iPhone X? Non esattamente. Ricordate i prossimi modelli di iPhone di cui vi avevamo parlato? Ecco, continuare a vendere iPhone X in autunno a un prezzo inferiore (come accade di solito) danneggerebbe le vendite di questi tre modelli (che andranno a sostituire l’attuale offerta Apple) che ricordiamo essere da 6,5, 5,8 e 6,1 pollici, come ci ha detto il solito Ming-Chi Kuo. In particolare, si teme per la versione da 6,1 pollici.

[…] vendere iPhone X a un prezzo più basso potrebbe avere un impatto negativo sulle spedizioni del nuovo iPhone LCD da 6,1″ nel 2018. Quindi, stimiamo che iPhone X raggiungerà l’end-of-life (EOL) verso la metà del 2018.




Che fine farà iPhone X?

Insomma, i motivi del ritiro non sarebbero da ricercare nelle vendite (non solo, almeno), ma nell’evitare di farsi concorrenza da soli. Ricordiamo inoltre che la fonte è pur sempre un analista (per quanto affidabile) e che, per quanto lo scenario prospettato sia verosimile, è bene aspettare di vedere come si muoverà Apple in proposito. Certo è che questo smartphone sta avendo veramente una vita difficile (ricordate i problemi di produzione a causa di Romeo e Giulietta?). E voi? Che ne pensate? Siete d’accordo con le affermazioni di Ming-Chi Kuo? Per voi iPhone X è un flop o un successo? Fatecelo sapere con un commento.

Davide Camarda

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.